LE VOCI DELLE POESIA IN CAMPIDOGLIO: INIZIATIVA A ROMA CON L'ASSOCIAZIONE "IL GREMIO", GEMMA AZUNI E NERIA DE GIOVANNI


di Christian Arni

Nonostante la pioggia e il traffico in tilt, anche per i cortei previsti nel pomeriggio di Lunedì a Roma, l’appuntamento previsto in Campidoglio con la poesia contemporanea, si è svolto regolarmente con grande risposta di pubblico. Per gli amanti dei “versi” si è trattato di un appuntamento imperdibile; nella splendida cornice della sala del Carroccio si è svolta la presentazione di tre nuove raccolte poetiche curate da EdizioniNemapress, presente anche nella scorsa edizione alla XII Fiera del Libro tenutasi sempre a Roma agli inizi di Dicembre. Nel cuore amministrativo, politico e storico della Capitale, messe da parte delibere, ordinanze e quanto concerne alla Pubblica Amministrazione per un’ora e un quarto circa si è parlato, ma soprattutto si è avuto modo di ascoltare la “ Voce della Poesia”; un’ora e un quarto, il tempo giusto di godere della pura bellezza che ha accompagnato il pubblico in un alternarsi di letture che hanno dato vita alle opere inedite delle tre autrici presenti in sala capaci di trasmettere distillati di pure emozioni con trasporto e passione al punto tale da far dimenticare, almeno per un po’, gli affanni quotidiani. All’orizzontalità prosaica della realtà si è risposto con la verticalità del verso in un reading poetico intitolato “ Le molte voci della poesia Nemapress”, un viaggio nell’“extraquotidiano” grazie alla stessa Nemapress che in collaborazione con l’Associazione dei Sardi di Roma “ Il Gremio” hanno dato luogo all’evento Patrocinato dal Comune di Roma Capitale con la presenza dell’On. Maria Gemma Azuni che ha aperto l’incontro con il suo discorso di benvenuto; dopo l’intervento dell’On. Gemma Azuni è stata presentata inoltre CoLibri – Piaceri Culturali – Nuovo format di Arte, Musica, Letteratura – a cura di MultiOlistica. La serata romana dedicata alla poesia è stata coordinata dallaDirettrice Editoriale della Nemapress, Neria De Giovanni insieme al Presidente dell’Associazione “ Il Gremio” Antonio Maria Masia che hanno presentato le raccolte delle tre poetesse: Daniela Daniele con “ Sei tu (quasi poesie con amore) Collana Poesie, Ilaria Drago con “L’inquietudine della bestia” Collana Mignon, Maria Sandias con “Come viandante” sempre nella Collana Mignon. Le tre autrici hanno così avuto modo di parlare delle opere esprimendo e spiegando, in modo del tutto personale, il significato del proprio universo poetico, leggendo soprattutto i versi composti con grande semplicità e bravura offrendo ad un pubblico attento e partecipe, la propria identità di autrici contraddistinte da un’individuale autonomia stilistica e tematica accomunate da un minimo comune denominatore: l’amore per la poesia. Tre donne diverse ognuna con il suo percorso artistico e professionale, provenienti da esperienze e ambiti di appartenenza differenti che hanno saputo tradurre il proprio “sentire poetico” da punti di vista strettamente personali per “ cantare” il mondo e la percezione femminile senza per questo cadere nel “tranello” del più spiccio femminismo, perché la Poesia e l’Artista, come detto in sala, non hanno sesso! Di eventi come questi ce ne sarebbe sempre più bisogno perché contrariamente a quanto si pensa la Poesia è tutt’altro che spacciata e lo dimostra bene il fatto che Nemapress, rappresentata dalla sua Direttrice, Neria De Giovanni ha avuto non solo l’intuito ma anche il coraggio di presentare tre pubblicazioni contemporaneamente dedicate interamente ai versi, che sia un segnale di stimolo per una generazione di nuovi poeti?

2 risposte a “LE VOCI DELLE POESIA IN CAMPIDOGLIO: INIZIATIVA A ROMA CON L'ASSOCIAZIONE "IL GREMIO", GEMMA AZUNI E NERIA DE GIOVANNI”

Rispondi a Gemma Azuni (Roma) Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *