LA REGIONE SARDEGNA VUOL FAR CHIUDERE LE ASSOCIAZIONI DEGLI EMIGRATI: IL GRIDO D'ALLARME DEL PRESIDENTE DEL CIRCOLO "RINASCITA" DI OBERHAUSEN IN GERMANIA

nella foto l'autore dell'articolo

di Franco Sogus

A nome dell’Associazione che rappresento, ovvero il circolo sardo Rinascita di Oberhausen devo dirvi che stiamo veramente perdendo tutte le speranze per un futuro sulle attivita culturali e progetti che per 40 anni sono serviti per una vera promozione dell’isola. Abbiamo sempre sventolato  con orgoglio la bandiera dei quattro mori. L’obiettivo della Regione Sardegna è quello di chiudere i circoli andando incontro ad una crisi che forse neache loro si rendono conto. Far morire i veri ambasciatori europei potrebbe essere drammatico. Abbiamo ricevuto il 35% per il funzionamento che non bastano a pagare le spese per i primi tre mesi dell`anno. Ci hanno mandato il 35% per le attività culturali, che non basteranno a programmare una manifestazione di un certo spessore come loro richiedono, Il secondo acconto che dovrebbe essere dell’altro 35% dalle informazioni dell`Assessorato giungerà quando in Regione ci saranno le risorse. E per il 2013 è previsto un ulteriore taglio del 30%. E quindi chi mi puo dire di voi con certezza come possiamo andare avanti e tenere le sedi dei circoli aperte? Stiamo facendo enormi sacrifici o adirittura molti presidenti hanno dovuto anticipare dei soldi, con la speranza di poterli recuperare in seguito. La federazione  dei sardi in Germania ad oggi non ha ricevuto un euro e nulla di preciso si sa ancora. E’ un disastro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *