LA VOGUE DI CAROUGE: KERMESSE CULTURALE A GINEVRA CON LA PARTECIPAZIONE DEL CIRCOLO SARDO


di Lorenzina Zuddas

Ogni anno ai primi di settembre, alle porte di Ginevra, si svolge una kermesse prestigiosa e  culturale diventata ormai un tradizionale appuntamento per i residenti di Ginevra e fonte di richiamo  anche per gli abitanti delle località circostanti: la Vogue di Carouge. Il cuore della manifestazione, promossa dal “Cartel de Carouge”, si trova proprio nella centrale Place de Sardaigne. Carouge, infatti, era un enclave del Regno di Sardegna, di fronte a Ginevra e rappresentava una bastione di difesa della chiesa cattolica contrapposta ai protestanti. Naturalmente non poteva mancare a questo appuntamento il Circolo Sardo di Ginevra, che in un certo modo giocava in casa. Il comitato ha degnamente accolto il pubblico per questi tre giorni di manifestazione, proponendo una vetrina di prodotti tipici sardi e i tradizionali “malloreddus alla campidanese”. Questa festa è stata non solo il punto di incontro di amici sardi, ma anche degli amici svizzeri, principalmente persone che sono state in Sardegna e che sono rimaste affascinate della nostra bella isola. “Una bella esperienza senza dubbio da rinnovare l’anno prossimo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *