ARBUS RICORDA IL VOLONTARIO MEDAGLIA D'ORO AL VALORE CIVILE: SECONDO READING IN LIMBA "POETAS PO SANDRO USAI"

Sandro Usai

di Cristoforo Puddu

La memoria collettiva dei Sardi non dimentica il suo  eroe Sandro Usai, Medaglia d’oro al Valore Civile, al cui ricordo “s’inchinò “ lo stesso Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che affermò di essere stato “profondamente colpito dalla tragica vicenda di Sandro Usai che, con generoso slancio volontaristico ed esemplare altruismo, ha sacrificato la vita mentre si prodigava in interventi di protezione civile”.  Sandro Usai è infatti il volontario sardo che ha perso la vita a Monterosso, durante i soccorsi dell’alluvione verificatosi nelle province di La Spezia e di Massa Carrara il 25 ottobre 2011. Ed Arbus, centro del Medio Campidano di cui era originario il volontario della Protezione Civile, per rendere omaggio al concittadino promuove il Secondo Reading in limba “Poetas po Sandro Usai”. La rassegna poetica, ispirata dal sentimento di solidarietà che animò l’esistenza di  Sandro, si terrà a metà settembre ed è stata inserita all’interno della tradizionale “Festa dell’agricoltura e dell’allevamento”. Il comitato organizzatore sollecita la partecipazione dei poeti delle diverse aree linguistiche dell’Isola. Per adesioni e informazioni sul reading, ossia la lettura pubblica dei testi poetici da parte degli autori stessi che presenzieranno alla rassegna, sono disponibili i seguenti numeri telefonici: 3453780210 (Piero), 3280275007 (Samuele), 3406799848 (Franco) e la e-mail  sam.montisci@aruba.it . Tutte le liriche, inviate agli organizzatori e declamate ad Arbus nella serata settembrina in memoria di Sandro Usai, saranno raccolte in volume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *