SOLIDARIETA' DEI COMPONENTI DEL CIRCOLO SARDO "AMEDEO NAZZARI" DI BAREGGIO IN VISITA NELLE ZONE COLPITE DAL TERREMOTO NEL MODENESE

beneficenza a San Prospero (MO)

di Paolo Pulina

Il 25 giugno missione  fuori Lombardia degli esponenti  dell’Associazione culturale sarda “Amedeo Nazzari” di Bareggio-Cornaredo (Milano) insieme a rappresentanti dell’esecutivo nazionale della Federazione delle Associazioni Sarde in Italia (FASI).  Franco Saddi, presidente del Circolo, dell’esecutivo della FASI,  Francesco Sanna (dello stesso Circolo, esperto fotografo),   il presidente onorario della Federazione, Tonino Mulas, e  un altro  componente dell’esecutivo FASI, Giulio Cesare Pittalis, già presidente del Circolo sardo di Fiorano Modenese (e con una profonda conoscenza del territorio della provincia di Modena), hanno visitato  le zone colpite dal terremoto nel Modenese per un atto concreto di solidarietà. Da anni il Circolo di Bareggio-Cornaredo  si distingue per la sua generosità nel destinare in  beneficenza, a favore di chi ha bisogno, i proventi della grande festa sarda allestita d’estate per undici giorni consecutivi nella struttura attrezzata  presso il centro sportivo “Sandro Pertini” di Cornaredo  (quest’anno dal 28 giugno all’8 luglio). Franco Saddi ha consegnato un assegno di significativa  entità  al sindaco Mario Ferrari di San Prospero (Modena), che ha ringraziato con parole commoventi, a nome della comunità da lui amministrata. Nella foto, i dirigenti sardi dell’emigrazione accanto al sindaco, che mostra l’assegno consegnatogli da Saddi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *