PROROGA AL 31 OTTOBRE DELLA DATA DI CONSEGNA DEGLI ELABORATI DEL CONCORSO NAZIONALE SULLA CULTURA SARDA PER RAGAZZI SARDI DI SECONDA E TERZA GENERAZIONE


di Paolo Pulina e Serafina Mascia

E’ dello scorso  mese di aprile la comunicazione dalla presidenza della FASI  che   l’Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale della Regione Autonoma della Sardegna  aveva  approvato il finanziamento del “Progetto Regionale” – anno 2011 presentato dalla FASI intitolato “Concorso nazionale sulla cultura sarda per ragazzi sardi di seconda e terza generazione”. Le recentissime disposizioni della Regione Autonoma della Sardegna (si veda la Deliberazione Giunta regionale n. 16/34 del 18.4.2012 – “Programma annuale 2012 degli interventi in favore dell’emigrazione. Patto di stabilità interno e sospensione erogazione contributi” e la circolare, Prot. n. 29848, del 4 giugno 2012 con cui il direttore del Servizio delle politiche sociali, cooperazione e sicurezza sociale dell’Assessorato del Lavoro, ha informato i  Circoli sardi, le Federazioni dei Circoli sardi, le Associazioni di tutela e la Federazione delle Associazioni di Tutela sulla sospensione dei contributi per le attività) non consentono più di ipotizzare lo svolgimento nel prossimo mese di settembre del tour storico-archeologico in Sardegna previsto quale premio per gli studenti di scuola media inferiore e superiore autori dei 25 migliori elaborati. Preso atto di queste novità, l’organizzazione nazionale del concorso ravvisa la necessità di prorogare la data per la presentazione degli elaborati alla presidenza FASI, inizialmente fissata per il 17 giugno 2012, a mercoledì 31 ottobre 2012. Speriamo che il supplemento di tempo a disposizione serva per favorire nuove adesioni di partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *