Una risposta a “IL 16 GIUGNO INCONTRO A COMO ORGANIZZATO DAL CIRCOLO "SARDEGNA" PER RICORDARE EMANUELA LOI, A VENT'ANNI DALLA SUA SCOMPARSA”

  1. “Oggi, a vent’anni dalla sua tragica e assurda morte ciò che ci amareggia come suoi concittadini è non solo il fatto che a Emanuela è stato negato il sogno di veder realizzate le sue aspirazioni personali, quelle professionali così come quelle di donna. Le è stata negata l’opportunità di farsi una famiglia, di avere dei figli. Mai anche il fatto che noi abbiamo perso lei. La sua comunità, a cui prima o poi sarebbe tornata, ha perso una donna coraggiosa e combattiva che – ne siamo certi – avrebbe contribuito validamente alla crescita civile e culturale del suo paese.“
    Dal discorso del rappresentante del comune di Sestu, Maria Fedela Meloni, in occasione dell’incontro (Como, 16 giugno 2012)
    http://unaltrasestu.com/2012/06/18/a-como-per-ricordare-emanuela-loi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *