CONCORSO POETICO "S'ISCIAREU" DI FLUSSIO: LA QUARTA EDIZIONE E' DEDICATA A "SONETTOS INEDITOS" E "OTTTADAS"


di Cristoforo Puddu

L’Amministrazione Comunale di Flussio -con il patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, dell’Amministrazione Provinciale di Oristano e il Rotary Club di Bosa- ha bandito la 4^ edizione del  Premiu de Poesia “S’Isciareu”, riservato alle tradizionali composizioni in rima. Il concorso di Flussio, con le due sezioni dedicate ai “Sonettos ineditos” e alle classiche “Ottadas”, non poteva che essere intitolato e dedicato a s’isciareu; infatti l’asfodelo, e la conseguente lavorazione artigianale della pianta per la realizzazione di pregevoli cesti, ha radici antichissime nel piccolo centro della Planargia e contribuito in modo significativo ad integrare e “far quadrare i magri bilanci” delle primarie attività agropastorali. Gli asfodeli, caratteristici in Sardegna e diffusi in luoghi aridi e in terreni soggetti ad un pascolo intensivo, sono conosciuti in limba con innumerevoli varianti locali (iscareja, iscareu, ischereu, isciarea, isciareu, iscrarea, iscrareja, iscraresia, iscrareu, iscrereu, etc.-DitzLcs de Mario Puddu-). Interessanti le notizie sull’utilizzazione dell’asfodelo nell’Isola e riportate dal De Murtas nella pubblicazione Le piante nella tradizione popolare sarda: “Gli scapi che portano l’infiorescenza vengono tagliati a strisce e fatti essiccare. I listelli essiccati assumono varie tonalità di colore che vanno dal giallo paglia al marron scuro. Le abili cestinaie di Flussio, Tinnura, Montresta e Ollolai li intrecciano per realizzare corbule e canestri. Le foglie vengono utilizzate per legare mazzi di asparagi. Le radici tuberose sono impiegate dalla medicina popolare”.   Il bando di concorso, in scadenza il 30 settembre 2011, può essere visionato integralmente nel sito di poesia e cultura sarda www.luigiladu.it o richiedendo informazioni e locandina direttamente al Comune di Flussio (OR). 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *