TOTTUS IN PARI, 346: CHIAMATECI ROMPIBALLE (seminario dei giovani emigrati sardi al circolo "Sardegna" di Bologna in un confronto con gli scrittori isolani contemporanei)

Tottus in Pari, giugno 2011 - numero 346
Tottus in Pari, giugno 2011 - numero 346

Per visionare integralmente il numero 346 di TOTTUS IN PARI, cliccare sulla copertina nella colonna di destra.
Se vuoi entrare nella mailing list per ricevere la pubblicazione sul tuo pc,
richiedila a piffilandia@tiscali.it oppure a tottusinpari@tiscali.it

2 risposte a “TOTTUS IN PARI, 346: CHIAMATECI ROMPIBALLE (seminario dei giovani emigrati sardi al circolo "Sardegna" di Bologna in un confronto con gli scrittori isolani contemporanei)”

  1. ho appena letto tottus in pari…come al solito molto interessante…poi mi sono soffermata sull’articolo sulla Fiera del Libro di Torino, c’ero anche io. Ma ero li perchè il mio compagno Matteo Sau e Giacomo Casti, hanno fatto un reading spettacolo che si intitola L’italia vista dalla Luna, proprio nello stand sardegna, fatto la domenica mattina. é strano che chi ha fatto il comunicato non abbia scritto nulla, c’era un sacco di gente. Oltretutto questo spettacolo sarà svolto anche a Monza al teatro il 15 ottobre, grazie agli amici del circolo. Spero proprio che possa essere noto ai più, perchè certamente non è il solito modo di fare reading ma un modo più spettacolare, nel senso più vero del termine… Un caro saluto romina

  2. Salve,
    ci sono anche altri scrittori Sardi: Mauro Serra che hanno “ colmato” il vuoto narrativo in Sardegna.
    Prendi un esempio il libro “Racconti fra cronaca e storia” L’invasione delle terre” di Mauro Serra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *