DAL 2 ALL'8 MAGGIO A CHIA, GRANDI COMPETIZIONI CON I PROFESSIONISTI DEGLI SPORT D'ACQUA

Immagine
di Pietro Porcella

Chia, Sardegna, Aprile 2010, Surfrider Foundation Europe – organizzazione non profit, dedicata alla difesa, la salvaguardia,il miglioramento e la gestione in maniera sostenibile dell’oceano, le coste, le onde e le persone che le apprezzano – sarà il partner della 20°edizione del CHIA CLASSIC dal 2 all’8 Maggio. Organizzata dalla Associazione Culturale e Sportiva WAVE SARDEGNA, questa grande competizione farà riunire professionisti ed amatori intorno a tanti sport d’acqua come il Surf da onda, il Windsurf, il Kitesurf e lo Stand Up Paddling.

“Per i 20 anni del Chia Classic, vorrei fare un evento Internazionale PRO-AM. I Professionisti invitati si giocheranno il trofeo SARDINIA WATERMAN e dovranno essere in grado di muoversi nei diversi luoghi della Sardegna dove ci sono le onde. La parte amatoriale si svolgerà interamente a Chia e sarà divisa per ‘age group’,dai bambini ai Grand Masters,con le attrezzature RRD messe a disposizione dagli organizzatori per chi non ce le ha. con premi in materiali per gare di slalom o percorsi natura nel surf,Windsurf, old Windsurfer, kitesurf e stand up paddling. Una cosa è sicura: tutti godranno della bellezza naturale della Sardegna e si divertiranno anche dalle 6 di sera in poi ai party e le esibizioni nel vecchio Windsurfer Spirit” dice

Pietro Porcella presidente della WAVE SARDEGNA.

Sabato 8 Maggio, giorno finale dell’evento, la giornata inizierà alle 9,30 con una grande pulizia della spiaggia, un BEACH CLEAN UP, organizzato da Surfrider Foundation con l’aiuto della Wave Sardegna. Surfrider fornirà i materiali per la pulizia della spiaggia e distribuirà dei materiali pedagogici che serviranno ad aumentare l’attenzione verso il tema dei macro-rifiuti. Questa pulizia della spiaggia di Chia è organizzata nell’ambito del programma INIZIATIVE OCEANICHE che coinvolge diverse migliaia di persone ogni anno intorno al mondo. Questa partnership si focalizza su questo fatto: i praticanti di attività acquatiche sono i primi a notare la polluzione nelle coste. Infatti sempre più surfers stanno vedendo i loro ‘campi da gioco’ danneggiati da macrorifiuti. Ecco perchè Surfrider Foundation Europe collabora con la Wave Sardegna

per propagandare questo messaggio: AIUTATECI A TENERE L’OCEANO PULITO !

 

Maggiori informazioni:

Surfrider Foundation Europe

Le Iniziative Oceaniche

Chia Classic

Surfrider Foundation Europe – 120, avenue de Verdun – 64200 BIARRITZ – France

Tel: 00 33 (0)5 59 23 54 99 – Fax: 00 33 (0)5 59 41 11 04 – www.surfrider.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *