"SA DIE DE SA SARDIGNA" IL 2 MAGGIO A CINISELLO BALSAMO CON GLI EMIGRATI SARDI DELLA LOMBARDIA

sullo sfondo la chiesa di Sant'Ambrogio a Cinisello Balsamo, fulcro della 7a edizione in Lombardia de "Sa die de sa Sardigna"
sullo sfondo la chiesa di Sant'Ambrogio a Cinisello Balsamo, fulcro della 7a edizione in Lombardia de "Sa die de sa Sardigna"

di Antonello Argiolas (coordinatore dei circoli sardi della Lombardia)

I CIRCOLI SARDI DELLA LOMBARDIA
Organizzano la settima edizione de
SA DIE DE SA SARDIGNA
Cinisello Balsamo – 2 maggio 2010
 
“Sa die de sa Sardigna” è la festa del popolo sardo che ricorda i cosiddetti “Vespri Sardi”, cioè l’insurrezione popolare del 28 aprile 1794 con il quale si allontanarono da Cagliari i Piemontesi e il vicerè Balbiano in seguito al rifiuto del governo torinese di soddisfare le richieste dell’isola titolare del Regno di Sardegna.
 
PROGRAMMA
Ore 9.30, in via Frova, percorsi culturali nella città di Cinisello Balsamo
–       Museo della fotografia
–       Visita alle sale di Villa Ghirlanda
 
Ore 10.15, presso Villa Ghirlanda – celebrazione della ricorrenza storica “Sa die de sa Sardigna”
Convegno: “Dal Regno di Sardegna all’Unità d’Italia”
Relatore: Salvatore Cubeddu, sociologo e storico
Recital teatrale di Piero Marcialis, scrittore regista e attore
Interverranno storici e rappresentanti istituzionali della Sardegna e della Lombardia
 
Ore 12.30, presso la Chiesa di Sant’Ambrogio, la Santa Messa con canti della liturgia sarda
Ufficiata da Padre Teresino Sebastiano Serra originario di Berchidda,
Superiore Generale dei Missionari Comboniani
 
Ore 13.45, presso l’Oratorio San Luigi in via Fiume, il pranzo
 
Ore 16.00 circa, in piazza Gramsci, intrattenimento folkloristico con:
–       Il gruppo sardo “Amedeo Nazzari” del circolo di Bareggio
–       Il gruppo piemontese “Menghin e Menghina” di Galliate
 
In alternativa, i percorsi culturali nella città di Cinisello Balsamo sopra già citati
 
Ore 18.00 circa, al Teatro Pax in via Fiume, spettacolo musicale di
Ambra Pintore e la sua band che presenterà il suo primo disco “Muriga”
 
A fine concerto, buffet di saluto.

2 risposte a “"SA DIE DE SA SARDIGNA" IL 2 MAGGIO A CINISELLO BALSAMO CON GLI EMIGRATI SARDI DELLA LOMBARDIA”

  1. MCari Amici / Dear Friends
    Auguriamo ha voi è le vostre famiglie una Santa, Felice & Sana Pasqua / We wish you and you families a Holy, Happy and Safe Easter.

  2. salve, mi chiamo francesca piana sono sarda e vivo da 3 anni a Mgenta in prov di Milano,io ho un attività commerciale tratto biancheria x la casa e artigianato sardo,il circolo dei sardi di cinisello mi ha proposto di partecipare mettendo su uno stand con tutti gli articoli sardi.Ho una domanda vorrei sapere se in questo bellissimo evento ce un afflusso di persone ?
    cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *