LE MASCHERE BIELLESI HANNO OMAGGIATO LA COMUNITA' DEI SARDI DEL "SU NURAGHE"

IMG_7450


di Battista Saiu



Da molti anni, le Maschere biellesi si incontrano nelle sale di Su Nuraghe per organizzare i diversi carnevali che si svolgono nella Provincia di Biella. Si incontreranno ancora, a consuntivo, per destinare le somme raccolte da donare in beneficenza ad Enti ed Istituti biellesi. Accolti con gioia, i graditissimi ospiti hanno consegnato i riconoscimenti filatelici alle maschere presenti; le migliori sono state premiate anche con prodotti in natura. Come di consueto, i cesti di prodotti sardi verranno consegnati materialmente sabato 6 marzo durante l’importante appuntamento “Feminas 2010”, la Festa della Donna di Su Nuraghe. Una serata trascorsa in serenità ed allegria, animata da Barbara Capizzi e da Andrea Caneparo. Musica bella, coriandoli, stelle filanti e tanti, tanti dolci della tradizione isolana. Le Socie di Su Nuraghe non si sono risparmiate nel dare il meglio di sé con leccornie preparate sia a casa che nelle cucine del Circolo. Come ogni anno, il Carnevale dei Sardi si è annunciato con i profumi dei cibi e con l’intenso via vai. Una festa in famiglia, caratteristica degli incontri di Su Nuraghe, con giovani, adulti ed anziani a condividere il piacere e la gioia di stare assieme. Il pomeriggio di domenica 14 è stato dedicato ai piccoli e ai piccolissimi della Comunità con giochi di animazione conclusi con uno spettacolo di ombre cinesi preparato da Mirko Cherchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *