Prevendita biglietti al Teatro Lirico di Cagliari per l'opera lirica "I Shardana" di Ennio Porrino

di Giovanni Masala

È iniziata da pochi giorni la prevendita biglietti per la
grande opera lirica I Shardana, di Ennio Porrino, che dopo
50 anni verrà riproposta al Teatro Lirico di Cagliari

"L’autorevole enciclopedia musicale tedesca Die Musik in
Geschichte und Gegenwart riporta che "la grande opera I
Shardana fu accolta dalla critica come "la più importante
opera lirica composta in Italia in questo dopoguerra"
(Felix Karlinger, 1962)."

"Ennio Porrino ha dedicato la sua opera "Alla mia terra di
Sardegna", e questo è il dono più prezioso che egli
potesse fare alla sua isola. Se Monaco avesse la fortuna
di venir cantata da opere come queste, sono certo che nei
festival operistici della mia città sarebbe loro riservato
ogni anno il posto d’onore" (Felix Karlinger, Monaco di
Baviera, 1960).

"I Shardana pare aver imboccato la strada giusta per
diventare l’opera nazionale sarda per eccellenza" (Felix
Karlinger, Kassel, 1960).

giovedì 14 gennaio 2010, ore 20.30
sabato 16 gennaio 2010, ore 19.00

I SHARDANA
dramma musicale in tre atti
esecuzione in forma semiscenica
libretto e musica Ennio Porrino

Orchestra e Coro del Teatro Lirico
direttore Anthony Bramall
regia Marco Catena
maestro del Coro Fulvio Fogliazza

personaggi e interpreti principali
Gonnario, Giorgio Surjan
Torbeno, Francesco Anile
Norace, Gevork Hakobyan
Berbera Jonia, Sofia Mitropoulos
Nibatta, Annarita Gemmabella
Perdu, Gianluca Floris
Orzocco, Vittorio Prato

Prezzi biglietti: platea  35,00 (settore giallo),  30,00
(settore rosso),  25,00 (settore blu); I loggia 30,00
(settore giallo),  25,00 (settore rosso),  20,00
(settore blu); II loggia  10,00 (settore giallo),  10,00
(settore rosso),  7,00 (settore blu).

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, dal
martedì al sabato, dalle 8 alle 14 e dalle 18 alle 20,
telefono 0704082230 – 0704082249, fax 0704082223,
biglietteria@teatroliricodicagliari.it;
http://www.teatroliricodicagliari.it/; prevendita
http://www.vivaticket.it/, call center 899.666.805.

Dal primo atto dell’opera:
INNO DELL’ISOLA
DONNE E UOMINI DELLA TERRA E DEL MARE
Dal picco Bruncuspina, alto nei cieli,
ai granitici monti del Limbara,
dal Capo del Falcone giù a Teulada,
sia libera quest’Isola e temuta.
La Sacra Fonte di potenza arcana
i segni invitti della guerra antica,
La Fonte! La Fonte! I Segni!
le forze che governano le stelle,
propizi siano all’Isola e ai suoi figli!
Hutalabì! Hutalabì! Hutalabì! Hutalabì!

IL LIBRO:
Ennio Porrino, I Shardana: Gli uomini dei nuraghi (Dramma
musicale in tre atti). Volume contenente il testo in tre
atti a firma dell’autore, nonché le critiche all’indomani
della rappresentazione al Teatro San Carlo di Napoli
(1959) e al Teatro Massimo di Cagliari (1960). Fotografie
inedite di scena della «prima», i bozzetti di Màlgari
Onnis Porrino, una prefazione di G. Masala, un articolo di
F. Karlinger sulla sardità dell’arte porriniana,
un’intervista al compositore, la lettera-testamento di
Porrino e altri materiali inediti rievocano una delle
giornate più memorabili della storia dell’opera lirica
contemporanea.

IL CD DOPPIO
Compact Disc doppio (CD 1, atto I: 48 min.; CD 2, atto II
+ III: 62 min.) + booklet (90 pagg.) contenente una
biografia del compositore cagliaritano a cura della figlia
Stefania, un articolo di Felix Karlinger sull’opera lirica
I Shardana e il libretto d’opera (anche in lingua
tedesca).
I Shardana, Dramma musicale in tre atti, Libretto e musica
di Ennio Porrino
A cura di Giuanne Masala. Traduzione di Helge-Nadja Ansorg

Orchestra sinfonica e Coro di Roma della RAI; diretta da
Armando La Rosa Parodi
Registrata a Roma, Auditorium Foro Italico, 24 settembre
1960; Programma realizzato il 24 settembre 1960 dalla
RAI-Radiotelevisione Italiana. Riproduzione autorizzata da
RAI Trade, Roma. Un progetto di Collana Sardìnnia (
HYPERLINK "
http://www.sardinnia.de/it/"
www.sardinnia.de/it/)

Libro in vendita in libreria (in Sardegna)

CD doppio in vendita presso i migliori negozi di dischi
(in Sardegna)

un progetto di:
www.sardinnia.de/it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *