Concorso per la produzione di cortometraggi sull'emigrazione sarda

di Romina Congera

 

E’ al via il "concorso internazionale per la produzione di cortometraggi riguardanti il fenomeno dell’emigrazione sarda". Il progetto è stato proposto direttamente dal mio assessorato, con il supporto organizzativo della FASI e la collaborazione scientifica della Società Umanitaria / Cineteca Sarda. Dopo la Conferenza di aprile, che è stata un’occasione importantissima, oltre che emozionante, per incontrarci e conoscerci, stiamo pensando alla programmazione di attività volte a favorire il più possibile l’informazione e la conoscenza del mondo dell’emigrazione, ricco di identità e di valori solidaristici. La documentazione cinematografica è uno strumento importante dal punto di vista artistico, oltre che dal punto di vista storico. Vi prego, quindi, di diffondere questo bando di concorso tra gli emigrati e in particolare tra i giovani sardi di seconda e terza generazione professionisti del settore o anche amatori, per raccogliere il numero più alto possibile di "soggetti" o sceneggiature". I primi tre premiati realizzano i loro filmati. Questi film proiettati in Sardegna serviranno a far conoscere meglio la realtà dell’emigrazione anche nell’isola. Mi impegno fin d’ora a mettere a vostra disposizione i dvd con i film premiati in modo che possano essere conosciuti e usati come strumento d’iniziativa nei vostri circoli, inseriti nelle rassegne di cinema e documentari della Sardegna che siete soliti programmare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *