Gli atti del convegno di Aggius sulla "società di mutuo soccorso" della Sardegna

di Cristoforo Puddu

 

La Regione Sarda, tramite i contenuti e le modalità di attuazione della recente legge regionale, rilancia il ruolo solidaristico delle Società del Mutuo Soccorso; società numerose un tempo in Sardegna e particolarmente presenti nelle situazioni di drammatico disagio che ha vissuto la nascente classe operaia delle miniere e delle ferrovie. Alle SMS, viene riconosciuto coralmente il ruolo sociale e quello di aver indicato la strada alle moderne organizzazioni sindacali con piattaforme rivendicative di interesse generale per il popolo sardo E’ verso questa esperienza carica di significati culturali, storici e solidaristici si è rivolta l’iniziativa di studio realizzata dalla SMS di Aggius e i giovani studenti dell’Istituto Comprensivo del centro gallurese, in cui si dà conto nella pubblicazione degli "Atti del convegno internazionale delle Società di Mutuo Soccorso della Sardegna – Aggius, marzo 2008", a cura di Cecilia Ferrai del Dipartimento di Scienze economiche e commerciali dell’Università di Cagliari. La pubblicazione, nella collana Quaderni del Centro Studi e Ricerche sulle SMS della Sardegna, è patrocinata dalla Regione Autonoma Sardegna, Unione Europea, Comune di Aggius, Coordinamento SMS e Provincia di Olbia Tempio ed ha la prefazione dell’Assessore Regionale Romina Congera. La stampa degli "Atti" ospita i saluti e gli interventi di Samir, Sindaco dei ragazzi; dei Sindaci Francesco Muntoni di Aggius e Tony Stangoni di Badesi; di Gianni Serra, Presidente SMS di Aggius; di Marcel Smeets, Direttore Generale dell’A.I.M.; di Alberto Melinu, Assessore Provincia di Olbia Tempio; di Luciano Pinna, Presidente del Coordinamento delle SMS della Sardegna; di Benoit Bruzi, Mutuelle Générale de l’Equipement e des Territoires di Bastia; di Ivana Dettori, Presidente onorario SMS; di Maria Chiara Demuro, Dirigente dell’Istituto Comprensivo di Aggius; di Giovanna Corda, Parlamentare Europea; di Giovanna Maria Fara, Coordinatrice della ricerca dell’Istituto Comprensivo di Aggius; ma è il lavoro, estremamente preciso ed interessante, realizzato dagli allievi della Scuola secondaria Michele Pisano di Aggius (anno scolastico 2007/2008) a rendere di una preziosa unicità la pubblicazione, che propone la "Storia della SMS dI Aggius", con una ricca documentazione di contenuti ed immagini. La ricerca-studio offre una rilettura della condizione sociale che, nella seconda metà dell’Ottocento, "impose" la necessità delle società operaie di mutuo soccorso; ripercorre le vicende de "la sozietai" di Aggius, fondata da Francesco Muntoni con forte caratterizzazione   comunitaria per favorire lo spirito di fratellanza e l’alfabetizzazione. Tra le iniziative promosse dal Muntoni -era il 1938- anche la nascita della Banda Musicale, che oggi conta circa cinquanta elementi, ed è apprezzata e conosciuta in tutta la Sardegna per qualità e varietà del suo repertorio. Ed infine l’attualità e presenza delle SMS -sempre necessarie!- nella società di oggi. Il lavoro, realizzato dagli allievi della Scuola Secondaria di 1° grado, ha avuto il determinante coordinamento delle docenti Giovanna Maria Fara e Bianca Peru con la collaborazione dei professori Giovanna Cabizzosu, Aldo Cossu, Pierre Paule Sanna e F.Ticca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *