La storia di Tottus in Pari attraverso le sue copertine

di Valentina Telò

 

Novità !

 

Visita il blog http://www.tottusinpari.blog.tiscali.it/, ora trovi anche la nuova sezione dedicata alla storia di TOTTUS IN PARI, attraverso un foto album con tutte le copertine che hanno caratterizzato il cammino sin dal 1997.

 

Inoltre, se desideri ricevere pubblicazioni in tempo reale o visionare qualche numero arretrato, comunicalo scrivendo all’indirizzo mail:

 

piffilandia@tiscali.it  oppure  tottusinpari@tiscali.it

 

Non mancare.

5 risposte a “La storia di Tottus in Pari attraverso le sue copertine”

  1. Ciao Valentina,

    anche questa delle copertine e dei numeri arretratti di tottusinpari è un’idea molto simpatica e interessante!

    Siete ragazzi splendidi! Vi ringrazio e vi auguro buon lavoro.

    Cari saluti a te e al tuo Massimiliano.

    Gavino Dobbo

  2. Valentina e Massimiliano /tra Muggiò, Cinisello e Milano /fanno tutto insieme / un giornale che gli preme:/

    fanno “Tottus in Pari” /nei giorni dispari e in quelli pari./ E’ un servizio agli emigrati /che, mi pare, sono loro grati./La loro impresa familiare / alle notizie fa varcare il mare: /le leggono in Gòceano / ma anche oltre Oceano. / Qual è l’unico loro salario /per il lodevole lavoro volontario? / Tanti bei ringraziamenti /e lusinghieri commenti! / Essendo consapevole dell’applicazione /necessaria per ogni pubblicazione,/ ora che la tenace Valentina /ci ha ricordato, copertina dopo copertina, / di “Tottus” il lungo tragitto, / sente il dovere anche il sottoscritto / di esprimere complimenti vivissimi /ai nostri due pubblicisti attivissimi.

    Paolo Pulina

  3. Carissimi, mi rivolgo a voi che avete lasciato un commento simpatico per il blog

    http://www.tottusinpari.blog.tiscali.it

    E’ proprio vero come dice Paolo. l’impegno per mantenere le informazioni sull’emigrazione sarda è davvero notevole e quotidiano.. Però ci piace farlo, non solo per passione ma anche perché si crede fermamente in quello che si sta portando avanti a livello informativo.

    Così come ci credono tutti coloro che lasciano la testimonianza saltuaria o collaborano continuativamente come fa Pulina.

    La linfa per proseguire in questo “lavoro” è che le collaborazioni continuino ad esistere, così come le sinergie con gli altri mezzi d’informazione legati alla Sardegna, principalmente in internet.

    E’ una rete la nostra che per far presa, deve essere compatta ed andare in un?unica direzione? con l’obiettivo di far conoscere cosa rappresenta il mondo dei circoli sardi in Italia e nel mondo.

    Nel nostro piccolo, Tottus in Pari è riuscito in questo. Ora che ho compreso anche come trovare visibilità (con un piccolo stratagemma “tecnico”) in Tiscali, riesco ad inserire l’ultima notizia nella home page del mondo dei blog.. le visite continuano a giungere numerose: 8200 contatti in 2 mesi sono un bel risultato!

    La linfa sono sicuramente i complimenti, come quelli ricevuti da voi, che ci fanno un piacere immenso e che ci spronano a far meglio!

    E’ lo stipendio di Tottus in Pari, ma vogliamo tuttinsieme, guadagnare di più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *