AL VIA LA SUMMER SCHOOL DI SVILUPPO LOCALE “SEBASTIANO BRUSCO” A SENEGHE SINO AL 9 LUGLIO CON L’ASSOCIAZIONE SARDA “GRAMSCI” DI TORINO

di ENZO CUGUSI

La tredicesima edizione della Summer School di Sviluppo Locale “Sebastiano Brusco” si svolgerà, come di consueto a Seneghe sino al 9 luglio 2022 e sarà focalizzata sul tema “Turismo sostenibile e aree interne a partire da un progetto pilota”, nel quadro di una declinazione del paradigma dello sviluppo locale attraverso la sua dimensione collettiva e partecipativa. La sua articolazione è curata dal comitato organizzatore e di coordinamento: Associazione Culturale Terras, DEA, CREA-RRN, Comune di Seneghe, Sardarch. La Scuola è interna al progetto “Montiferru-Alto Campidano- Planargia come area pilota per il turismo rurale sostenibile. Progettazione pregressa ed in itinere, individuazione di buone pratiche e loro implementazione per un contributo al laboratorio di sviluppo del territorio” (da qui in poi chiamato “Turismo Sostenibile in MACP”). Il progetto è un’idea nata dall’iniziativa di un partenariato composto da attori diversi: Comune di Seneghe, Associazione Culturale TERRAS, Università degli studi di Sassari-Dipartimento di Economia Agraria (DEA), Consiglio Nazionale per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Centro Politiche e Bioeconomia – Rete Rurale Nazionale (CREA-RRN), SPIN OFF Sardarch, Unione dei Comuni Montiferru e Alto Campidano, Comune di Milis, Comune di Santu Lussurgiu, Associazione Internazionale Città della terra cruda, Rete Albergo diffuso, L’Antica Dimora del Gruccione, Rete Associazioni Comunità per lo Sviluppo, RU.RA.LE. APS, Associazione dei Sardi in Torino “Antonio GRAMSCI”, Associazione Culturale Mariolè. La Scuola costituisce anche un momento di incontro partecipato per i 36 soci della Rete Associazioni Comunità per lo Sviluppo. Essa si pone – come tematica e come approccio – in continuità con le edizioni pregresse curate dal Dipartimento di Scienze Sociali e delle Istituzioni dell’Università di Cagliari, dal Dipartimento di Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economiche e Sociali (Istituto di Ricerca Sociale) e Master in Sviluppo Locale dell’Università del Piemonte Orientale, dal Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino, dal Laboratorio di Economia Locale dell’Università Cattolica di Piacenza, dal Centro Studi di Sviluppo Rurale dell’Università della Calabria, dal Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA). Nel 2014 il comitato scientifico e organizzativo della Scuola di Sviluppo Locale “Sebastiano Brusco” – operativa dal 2006 – fonda TERRAS – Laboratorio per lo sviluppo locale “Sebastiano Brusco”, al fine di proseguire l’attività della Scuola e mettere in atto ulteriori azioni che permettano di perseguire la mission della stessa, ovvero diffondere la cultura dello sviluppo locale/territoriale. In questa prospettiva TERRAS è oggi capofila del progetto tema di questa nuova edizione della Scuola. Resta sempre come riferimento e supporto il comitato scientifico composto da Benedetto Meloni (Direttore), Filippo Barbera, Enrico Ciciotti, Ester Cois, Maria Fonte, Paolo Perulli, Angelo Pichierri, Silvia Sivini. La Scuola gode inoltre del Patrocinio di Riabitare l’Italia e Rete Associazioni Comunità dello Sviluppo, Associazione Italiana delle Scienze Regionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.