“HORIZONTE DE COLORES”: A MAR DEL PLATA, LA MOSTRA DI PITTURA DI LOREDANA MANCA A TINTE SARDE

Loredana Manca

“Horizonte de colores” è il titolo dell’ultima mostra allestita alla Galleria del Mar, prestigioso spazio dell’Hotel Costa Galana, a Mar del Plata. L’esposizione è curata da Loredana Manca, sarda nel cuore, originaria di Sardara, “americana” nell’anima e sempre pronta a promuovere la sua terra d’origine in ogni lavoro, viaggio, iniziativa culturale in giro per il mondo.

Nonostante abbia varcato l’Oceano a soli 4 anni, con la mamma, Secondina Casciu, e il fratellino di 2 anni, Piergiorgio, ha sempre cercato di conoscere e valorizzare la cultura della sua Terra natale. Parla spagnolo come prima lingua, naturalmente italiano, e conosce benissimo “sa limba”, quella che i genitori hanno sempre parlato in casa. Ne 1952 il papà Gigi era partito da solo per far trovare la giusta sistemazione al resto della famiglia, che mesi dopo l’ha raggiunto e si è stabilita in modo definitivo a Mar de Plata. E’ stata proprio la mamma di Loredana a fondare qui il “Circulo sardo Grazia Deledda”, con sede in casa propria, a disposizione dei conterranei che all’epoca arrivavano a frotte in quella nazione che dava lavoro e speranze a tutti. L’Argentina era “il granaio del mondo”, un Eldorado per chi partiva da regioni d’Italia (e non solo) povere e senza futuro come era la Sardegna. Loredana ha poi preso il testimone della mamma, ed è ora presidente di quell’associazione pur con caratteristiche ben diverse da allora, più dinamica e moderna. Con un occhio all’arte, in particolare la pittura. 

A Mar de Plata, città turistica sulla costa argentina in provincia di Buenos Aires, è il quartier generale di Loredana, per la sua vita privata e da qualche decennio per l’attività di affermato critico d’arte. E ogni anno, a parte gli ultimi due in cui la pandemia ha fermato tutto ovunque, promuove artisti contemporanei sia argentini che italiani. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.