‘SIGNIFICANTE’ RICORDA GRAMSCI A 130 ANNI DALLA SUA NASCITA: IL 20 AGOSTO A SASSARI, IL 22 A CAGLIARI

La Casa di Suoni e Racconti porta in scena “Lettere dal Carcere” di Antonio Gramsci, quinto titolo dell’edizione 2021 della Rassegna SIGNIFICANTE. Venerdì 20 e Domenica 22 Agosto rispettivamente a Sassari e Cagliari sul palco il Living Canvas e il musicista Andrea Congia

Nell’anno del Centotrentesimo anniversario della nascita, per la Rassegna di Spettacolo tra Parola e Musica SIGNIFICANTE 2021 – ISCURU, la Casa di Suoni e Racconti omaggia Antonio Gramsci, intellettuale e filosofo sardo, portando in scena alcune delle sue Lettere dal Carcere; una selezione tratta dalla celebre raccolta nota in tutto il mondo e incentrata sul dialogo tra l’Autore e i suoi affetti più cari. In scena il progetto artistico della Casa di Suoni e Racconti Living Canvas (gruppo eterogeneo di performer) che per l’occasione è composto da Eliana Carboni, Marta Carta, Sara Foddis, Rachele Lai, Daniela Loi Lobina e Martina Porru insieme al chitarrista Andrea Congia che firma la drammaturgia dello spettacolo.

Due gli appuntamenti in programma: Venerdì 20 Agosto 2021 alle ore 21:00 a Sassari presso l’Anfiteatro del Polo Tecnico “Devilla” (Via Monte Grappa 2)e Domenica 22 Agosto 2021 sempre alle ore 21:00 questa volta a Cagliari al Parco dell’Ex Vetreria (Via Andrea Ampere 4 – Pirri).

Il Cartellone dedicato alla Letteratura Sarda, di ieri e di oggi, allestito dall’Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti è sostenuto da una folta rete di partner. In particolare, l’appuntamento di Sassari, inserito nel programma di SASSARI ESTATE 2021, è realizzato con il Patrocinio del Comune di Sassari, con la collaborazione dei Rotary Club e dei Rotaract Club cittadini (Sassari, Sassari Nord e Sassari Silki), il Lions Club Sassari Host e con il supporto della  Libreria Dessì e della casa editrice Catartica Edizioni entrambi di Sassari.

La Città Metropolitana e il Comune di Cagliari insieme alla Municipalità di Pirri, invece, patrocinano l’appuntamento nel Capoluogo Isolano.

SIGNIFICANTE 2021 – ISCURU gode, inoltre, del Patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna e della Fondazione di Sardegna ed è il primo segmento del progetto artistico-culturale che prende il nome di TRA LE MUSICHE, con cui la Casa di Suoni e Racconti indaga l’agire performativo della Musica.

A supporto dell’intero Progetto è stata attivata una campagna di crowdfunding sulla piattaforma buonacausa.org (buonacausa.org/cause/tra-le-musiche-2021).

L’ingresso agli spettacoli prevede un biglietto di 10 euro per la data sassarese (prevendita presso la Libreria Dessì sita nel Largo Cavallotti 17 a Sassari) e con offerta libera per la replica cagliaritana. Per accedere agli eventi, che verranno realizzati nel pieno rispetto delle normative anti-Covid favorendo l’accesso contingentato e l’adeguata distanza di sicurezza, sarà necessario il Green Pass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.