LASCIO’ SILANUS NEL 1956 TRASFERENDOSI A TORINO PER INTRAPRENDERE ATTIVITA’ VARIE NEL SETTORE DELLA RISTORAZIONE. L’ASSOCIAZIONE “GRAMSCI” PIANGE LA SCOMPARSA AD 82 ANNI DI PIETRO SANNA

ph: Pietro Sanna

di ENZO CUGUSI

L’Associazione Sardi Gramsci e la comunità sarda di Torino perde la persona di Pietro Sanna, di 82 anni, originario di Silanus. Giunto a Torino appena maggiorenne nel 1956, Sanna intraprese diverse attività legate perlopiù alla ristorazione: dal primo bar aperto nella zona di Porta Palazzo, passando per le cosiddette e frequentatissime ‘pizzerie sarde’ di Torino aperte con i fratelli, fino all’ultima attività, la pizzeria ‘I Quattro Assi’, chiamata così perché aperta con i quattro figli e perché evocativa dei quattro mori stampati sulla bandiera della terra delle sue origini.                  

Pietro Sanna, nell’immaginario collettivo degli emigrati sardi a Torino, rappresentava un punto di riferimento, per tutti c’era ascolto e aiuto.  Oggi la comunità sarda di Torino pensa a lui e, grata per la sua capacità di accogliere e riunire, lo saluta con affetto.

6 risposte a “LASCIO’ SILANUS NEL 1956 TRASFERENDOSI A TORINO PER INTRAPRENDERE ATTIVITA’ VARIE NEL SETTORE DELLA RISTORAZIONE. L’ASSOCIAZIONE “GRAMSCI” PIANGE LA SCOMPARSA AD 82 ANNI DI PIETRO SANNA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *