GLI APPUNTAMENTI DI SETTEMBRE PER LA RASSEGNA “DIALOGHI DI CARTA” ORGANIZZATA DA “LA FABBRICA ILLUMINATA”

segnalazione di VALENTINA SULAS

A settembre la rassegna Dialoghi di carta, organizzata da La Fabbrica Illuminata, prosegue e amplia le sue proposte: a Cagliari, oltre agli incontri con gli scrittori presso il lungomare Poetto, eventi anche a Monte Claro, presso la Biblioteca Scienze Sociali e la Biblioteca Ragazzi, e a Sestu in Sa Lolla, in collaborazione con Le compagnie del Cocomero.  Tutte le attività sono gratuite. Per info: dialoghidicarta@gmail.com

PROGRAMMA

Le attività di settembre cominciano Sabato 12, ore 19, al Fico d’india, sarà la volta del romanzo Le spose della luna, di Emma Fenu, liberamente ispirato alla figura di Paska Devaddis, Edizioni Officina Milena. L’evento è in collaborazione con l’associazione Cultura al femminile: a dialogare con l’autrice sarà  Maria Lidia Petrulli, le letture saranno di Valentina Sulas. Emma Fenu, scrittrice di origini algheresi ma residente all’estero da molti anni, sarà a Cagliari anche la settimana successiva e presenterà il suo “Nero rosso di donna. L’ambiguità della femminilità. Mito, devozione e iconografia di Maria Maddalena fra Medioevo e Rinascimento”  martedì 15 settembre, ore 17, presso la Biblioteca Scienze Sociali, Monte Claro; il giorno successivo, mercoledì 16 settembre, ore 17, sarà ancora a Monte Claro, presso la Biblioteca Ragazzi, per la fiaba contro il bullismo La bambina misteriosa, evento rivolto a grandi e piccoli (Info Sistema Bibliotecario Monte Claro tel. 070 409 2575 ).

Anche a Sestu, in Sa Lolla de Le compagnie del cocomero, attività per i piccoli con La principessa ribelle, spettacolo teatrale de Il Crogiuolo, martedì 15 settembre, ore 18 (Info e prenotazioni +39 3498088767 )                                                                                                                                                                                

Ancora due appuntamenti al Fico d’india nella seconda metà di settembre: mercoledì 23 settembre ore 18.30 presentazione di Buen Camino di Maria Bernardetta Cabras, Edizioni Narcissus, in collaborazione con l’associazione Diversamente ODV. Un racconto di viaggio sul Cammino di Santiago percorso da Pierangelo, suo figlio tredicenne Federico (persona con autismo) e la sua seconda figlia Karola, per richiamare l’attenzione sulla Carta dei Diritti delle Persone con Autismo. Dialoga con l’autrice: Salvatore Bandinu. Giovedì 24 settembre ore 18.30, sarà invece presentato La mappa del mio ritorno. Memoria palestinese di Salman Abu Sitta, Edizioni Q. Sarà Gianni Mascia a illustrare il libro del ricercatore palestinese, autore di numerosi studi sui profughi e il loro diritto al ritorno; le letture saranno di Monica Zuncheddu. L’evento è realizzato in collaborazione con l’associazione Amicizia Sardegna Palestina.

Mercoledì 30 ore 19, Fico d’india, lungomare Poetto, Cagliari: presentazione di Memorie di un anello, romanzo storicodi Ada Lai (già autrice de La straordinaria storia di Francesca Sanna Sulis ) che spaziando dal 1700 ai giorni nostri, narra le vicende di un anello donato da Napoleone ad una giovane, tra Corsica e Sardegna.  Dialoga con la scrittrice Alberta Zancudi; letture di Elena Pau e traduzione in LIS a cura dell’interprete Luciana Ledda. Nel rispetto delle norme anti Covid-19, è possibile prenotare il proprio tavolo al tel. +39 347 529 6264. 

La rassegna Dialoghi di carta proseguirà anche in autunno, con collaborazioni con enti, biblioteche, librerie, associazioni, istituti scolastici, in vari Comuni e Province, e nel pieno rispetto delle norme anti Covid 19. 

Dialoghi di Carta è un progetto di promozione della lettura e valorizzazione del libro firmato da La Fabbrica Illuminata e finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *