CORONAVIRUS, SARDEGNA ISOLATA, STOP AI PASSEGGERI SULLE NAVI E SUGLI AEREI: VIAGGIANO SOLO MERCI E PERSONE AUTORIZZATE

Rispondendo ad una richiesta del presidente della Regione Sardegna per l’emergenza coronavirus, la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato un decreto con il quale vengono sospesi i collegamenti e i trasporti ordinari delle persone da e per la Sardegna sino al 25 marzo. Si vola solo tra Fiumicino e Roma, mentre sulle navi potranno viaggiare solo le merci. Il trasporto delle persone su traghetti e velivoli può avvenire soltanto su autorizzazione della Regione e per dimostrate e improrogabili esigenze. La Sardegna è attualmente l’unica regione che viene messa in completa quarantena. Nell’Isola si è arrivati a 50 casi ma nessun cluster, tutti i contagi sono stati importati: in alcuni casi da sardi che erano stati nella Penisola per lavoro o da contatti con cittadini provenienti extra territorio. Anche per questo motivo il governatore Solinas aveva più volte sollecitato il governo a prendere misure drastiche per la Sardegna, che da oggi è la prima parte dell’Italia ad essere completamente “sigillata”.

3 risposte a “CORONAVIRUS, SARDEGNA ISOLATA, STOP AI PASSEGGERI SULLE NAVI E SUGLI AEREI: VIAGGIANO SOLO MERCI E PERSONE AUTORIZZATE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *