BOS DEPIS SETZERE IN DOMO / DOVETE STARE A CASA

di TONINO MULAS

Mancu lu frimant sos carabineris
custu male nieddu ch’ant criau
una colovr’ e unu tuturreri
e da Cina a s’itàlia s’est bolau.

mancari sa faula apant contau
ca dae Maroco finas a Ispagna
totu su mundu amus impestau
Iss’est colau prima in Alemagna.

Andamus in caminos mascaraos
fintzas si ch’est colau carrasecare
sos ateros viles si sunt cacaos
e fuios pessande ‘e si sarvare

Ma non ti pòmpiat in cara sa pesta
poveru ricu o de balentia
cando est s’ ora ti fachet sa ‘esta
picandech’ a totus chin democratzia.

Un’ifritada! No cosa mortale!
Allegat Roche chi est torrau dae sartu
sentessiat ca est de àteru male
chi morint sos betzos o de infartu.

zovanos bellos cust’est una gherra
No est tempus de zarras a muntone
si no che finimus culu a terra
Betzos pitzinnos chene distintzione

In su tempus malignu de su Corona
po che lòmpere bivos a beranu
in domo depis setzer’in bonora
Ca vortzis bi l’achimus pianu pianu

Neanche i carabinieri lo fermano
questo male oscuro originato
da un serpente e un pipistrello
e volato dalla Cina all’Italia

Anche se ci hanno raccontato la bugia

che dal Marocco alla Spagna

abbiamo noi contagiato il mondo
il virus è passato prima dalla Germania

Camminiamo per strada in mascherina
anche se è passato carnevale
altri vili se la son fatta sotto
fuggendo pensando di salvarsi

ma non ti guarda in faccia la peste
povero ricco o sbruffone
quando é l’ora ti fa la festa
Toccando tutti con democrazia

È un raffreddore! No é cosa mortale!
parla chi non sa nulla
e sentenzia che di altro male
o d’infarto stan morendo i vecchi

Giovani belli é proprio una guerra
Non é tempo di chiasso fatto in gruppo
qui finiamo tutti col culo per terra
vecchi e giovani senza distinzione

nel tempo maligno del corona virus
statevene in casa vostra alla buonora
così forse piano piano

arriviamo vivi a primavera. 

Una risposta a “BOS DEPIS SETZERE IN DOMO / DOVETE STARE A CASA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *