SI E’ SPENTO REMO BODEI, STUDIOSO PRESTATO AL MONDO: IL FILOSOFO CAGLIARITANO HA DEDICATO LA VITA ALLA SCUOLA E ALL’INSEGNAMENTO

ph: Remo Bodei

Si è spento a 81 anni Remo Bodei, filosofo del dialogo e personaggio di primo piano nel mondo della cultura italiana. Nato a Cagliari nell’agosto del 1938 lo studioso ha dedicato la vita alla scuola e all’insegnamento prima all’università di Pisa (dove si era laureato) poi in giro per il mondo da Cambridge a Los Angeles, da New York ad Heidelberg. Cresciuto frequentando le lezioni di Bloch, ha seguito il pensiero teoretico, ha studiato Spinoza e Gadamer e approfondito la filosofia tedesca, curando anche le opere italiane di Hegel e Adorno. Pensatore capace di lucide analisi politiche e sociali, che aveva già anticipato, in tempi non sospetti, il declino degli intellettuali («non servono più» era solito dire) e il ritorno della realtà con cui fare, anche filosoficamente, i conti non aveva mai smesso di amare lo studio e sapeva trasmettere passione e curiosità agli studenti. La sua lezione più bella è la sua idea di filosofia che definiva «Una forma di igiene mentale, un aiuto a orientarsi nel mondo». Tra i suoi libri “Geometria delle passioni” (Feltrinelli), “Limite” (Il Mulino), “Le forme del bello” (Il Mulino). Filosofo del dialogo, delle passioni e della ragione, analizzava il passato per comprendere il presente. I suoi libri sono tradotti in molte lingue. Nel 1992 ha vinto il Premio Nazionale Letterario Pisa Sezione Saggistica. Bodei ha difeso la sua passione e il suo mestiere sino alla fine «Malgrado i ripetuti annunci è certo che la filosofia, al pari dell’arte, non è affatto “morta” – ha spiegato con la consueta lucidità in una delle ultime interviste -. Essa rivive anzi a ogni stagione perchè corrisponde a bisogni di senso che vengono continuamente – e spesso inconsapevolmente – riformulati. A tali domande, mute o esplicite, la filosofia cerca risposte, misurando ed esplorando la deriva, la conformazione e le faglie di quei continenti simbolici su cui poggia il nostro comune pensare e sentire».

Una risposta a “SI E’ SPENTO REMO BODEI, STUDIOSO PRESTATO AL MONDO: IL FILOSOFO CAGLIARITANO HA DEDICATO LA VITA ALLA SCUOLA E ALL’INSEGNAMENTO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *