A BOLOGNA DAL 30 AGOSTO AL 1° SETTEMBRE, LE ECCELLENZE DELL’AGROALIMENTARE SARDO ALLA FIERA “EATALY”

la fiera a Bologna

Dall’Agnello di Sardegna all’olio Dop Sardegna, al Pecorino romano. Sono solo alcune delle specialità sarde che si uniranno al concerto di sapori unico, in programma a fine agosto a Fico Eataly World di Bologna, con oltre 40 specialità Dop e IGP per “Identità d’origine. Dop e Igp dall’Italia e dall’Europa”: un incontro internazionale e tre giorni di rassegna-mercato, degustazioni ed eventi sulle specialità Dop e Igp, per conoscere e degustare le eccellenze dell’enogastronomia italiana ed europea. La kermesse è organizzata dal 30 agosto al 1 settembre dal Parco del cibo più grande del mondo con l’assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Fondazione Fico, Origin Italia (l’associazione che raggruppa i consorzi agroalimentari italiani), Fondazione Qualivita.

“Identità d’origine” si terrà nel cuore dell’Emilia Romagna, la regione che con 44 specialità detiene il record mondiale delle certificazioni Dop e Igp di prodotti agroalimentari, a FICO Eataly World, il Parco del cibo più grande del mondo, che diventerà per l’occasione capitale delle DOP e IGP, riunendo le migliori produzioni italiane ed europee.

Insieme agli emiliani Parmigiano Reggiano Dop, Grana Padano Dop, Aceto Balsamico Tradizionale (Reggio Emilia Dop e Modena Dop), Prosciutto di Parma Dop e Mortadella Bologna Igp, si potranno infatti scoprire tante golose produzioni che godono della certificazione di qualità, presentate dai Consorzi che tutelano materie prime e disciplinari di produzione. Tra cui appunto i gioielli dell’agroalimentare sardo. La giornata di venerdì 30 agosto si aprirà con l’incontro tecnico internazionale dedicato ai prodotti agroalimentari certificati, per fare il punto sulle politiche e le strategie commerciali, sull’innovazione, lo sviluppo locale e la sostenibilità delle produzioni a qualità regolamentata nei territori di realizzazione,
con esponenti dei consorzi di produzione, delle filiere e delle istituzioni. Sabato e domenica prenderà il via la rassegna-mercato di prodotti Dop e Igp italiani, in cui Consorzi e singoli produttori proporranno al pubblico assaggi gratuiti e vendita di prodotti certificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *