I NOMI DEI VINCITORI DELLA XVI EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO “ANTONIO GRAMSCI”: LA PREMIAZIONE IL 27 APRILE AD ALES

di MARCELLO ATZENI

La giuria del  premio letterario   “Antonio Gramsci”, giunto alla XVI edizione e promosso dall’ Associazione “ Casa natale Antonio Gramsci” di Ales,  ha scelto i vincitori che hanno partecipato alle varie sezioni.

Per la sezione Saggistica il primo premio è andato a Sara Caon, con l’opera  “Religione e rivoluzione: teologia della liberazione cristiana e islamica a confronto” ( Università di Trento).

Il secondo premio a Margherita Cannavera con “ Gramsci interprete del Risorgimento: le forze nazionali nella lotta per la conquista dell’egemonia”.

Per la sezione  Lingua Sarda, la Giuria non ha ritenuto nessuna opera meritevole di premio.

Per la sezione Lingua Italiana :

Primo premio a Gianni Usai con l’opera “ La sesta nota”.

Secondo premio Sara Vallefuoco, autrice di“ Nero inchiostro”.

Menzioni per Giuseppe Galliani  autore di “Al di là della pioggia” e “Muzzi in azzurro” di Nicola Muscas.

Per la sezione cortometraggi, la Giuria non ha assegnato alcun premio, in quanto è arrivato solo un cortometraggio.

La Giuria è composta da Salvatore Zucca (presidente), Maria Paola Masala, Lilli Pruna, Angela Guiso, Roberto Scema e Francesco Corona.

Presidente di “Casa natale Antonio Gramsci” è Alberto Coni.

La premiazione si terrà sabato 27 aprile alle 18 nell’ Aula consiliare del Comune di Ales.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.