A PARMA IL 23 NOVEMBRE, CON IL CIRCOLO “GRAZIA DELEDDA”, PER IL PROGETTO “QUANDO CAPITA”, UN SOSTEGNO ALLA RICERCA PER I BAMBINI MALATI

di ELEONORA PUGGIONI

Anche quest’anno il progetto “Quando capita” ha un grande obiettivo: dare un contributo alla ricerca sui tumori e le leucemie del bambino.

AGEOP RICERCA ONLUS (Associazione genitori ematologia e oncologia pediatrica) ha sede al quarto e quinto piano del reparto di Oncologia all’Ospedale S.Orsola di Bologna. Dal 1985, ad AGEOP si è aggiunta l’associazione “Ricerca sui tumori e leucemie del bambino”. Insieme si sono impegnate non solo per dare sostegno ai piccoli pazienti e alle loro famiglie, ma anche per portare avanti la ricerca scientifica. Nel 1989 nasce AGEOP RICERCA, attività nata dall’unione delle due associazioni.. Cercavano, insieme, un modo concreto per stare accanto ai propri figli ammalati di tumore e a tutti quelli che si sarebbero trovati a vivere la stessa difficile e dolorosa situazione. E’ iniziato così il cammino di AGEOP. Lo scopo era creare una rete attiva, accogliente e solidale che sostenesse il dolore e le profonde difficoltà che la malattia oncologica di un bambino porta con sé. Nel 1993 AGEOP, ha ottenuto il riconoscimento della personalità giuridica con Decreto del Ministero della Sanità.

Gli autori di Epika edizioni hanno donato un loro racconto ed è venuto fuori un gran bel libro che il Circolo “Grazia Deledda”, in collaborazione con l’Associazione Amici del Maria Luigia, presenterà in questa giornata.

Il tema è il cinema legato al Natale: diciannove film che hanno ispirato la più grande varierà di racconti, a testimoniare la bellezza stupefacente della diversità della mente umana.
Un regalo ai lettori per sognare ancora ed emozionarsi con i film legati ai momenti più cari della vita.

Da tre anni il Circolo “Grazia Deledda” partecipa a questo progetto di beneficenza, in cui tutto il ricavato andrà alla ricerca sui tumori e leucemia dei bambini.

Regalare un libro non sempre dà la possibilità di fare del bene. Questo libro lo consente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *