CON L’ASSOCIAZIONE “GRAZIA DELEDDA”, A PISA IL 20 E IL 21 APRILE, LO SPETTACOLO “LETTERE IN SCENA – DIALOGO GRAMSCIANO PER VOCE SOLA” DI E CON VALENTINA SULAS

locandina_FIZApastore

eventi segnalati da GIOVANNI DEIAS

locandina_FIZApastore

L’Associazione Culturale Sarda Grazia Deledda di Pisa presenta “Lettere in scena” di e con Valentina Sulas. Lo spettacolo è inserito nel Manifesto Marzo delle Donne 2018 del Comune di Pisa e patrocinato dal Comune di Vicopisano. Il “Dialogo gramsciano” si terrà a Pisa, al Teatro Lux, il 20 alle ore 21 e al teatro di Vicopisano il 21 sempre alle 21.
Lo spettacolo del 20 sarà preceduto da una introduzione del Prof. Ettore Cinnella, docente di Storia Contemporanea dell’Università di Pisa.

Ad agire in scena, tra la custodia di un violino e una borsa da viaggio, è una figura femminile. È attraverso lei sola, e la sua voce, che prendono corpo le parole del “dialogo” epistolare con Antonio, non senza sofferte difficoltà.  Lei è Julca, Giulia, la moglie lontana, quale destinataria privilegiata delle lettere di Antonio Gramsci; quelle stesse lettere che – con riferimento particolare alle Lettere dal carcere – rappresentano una delle massime testimonianze di umanità del Novecento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *