“OLOCAUSTO, IL PUNTO DI VISTA DEL CARNEFICE”: GIORNATA DELLA MEMORIA A SASSARI IL 27 GENNAIO

Il genocidio visto da un altro punto di vista: quello del carnefice. Le pagine del diario di un gerarca nazista mettono in luce gli aspetti più crudeli, le motivazioni, le logiche criminali, il lato umano soffocato dall’ambizione. Ispirato al romanzo “Olocausto” di Gerald Green, le carte incise dall’inchiostro di chi ha eseguito ed alimentato il rogo della vergogna.

Far conoscere l’animo degli assassini, non per la loro mitizzazione, ma perché conservando la loro orribile e scellerata veste, si possa riflettere e giudicare ancora più severamente coloro che con la loro brutalità hanno macchiato la storia.

Voce e musica intrecciano il suono delle parole e delle note creando nel loro immaginario opificio la corda che legherà stretta, l’esistenza di chi forse cercava il pentimento.

OlocaustoHolocaust nell’originale in lingua inglese è il titolo di un romanzo scritto da Gerald Green e pubblicato la prima volta nel 1978 da Transwolrd Publishers. In Italia è stato pubblicato l’anno successivo da Sperling & Kupfer.

Il libro divenuto best-seller, trae spunto dall’olocausto compiuto durante la seconda guerra mondiale a danno del popolo ebraico ed è dedicato “Alla memoria dei Sei Milioni, dei Sopravvissuti e di Coloro che hanno reagito”.

L’autore ha strutturato le vicende narrate dal romanzo sulla base di una sceneggiatura scritta per una miniserie televisiva omonima, vincitrice di otto premi Emmy. In riconoscimento della sua opera letteraria gli è stato assegnato da Dag Hammarskjöld il Premio internazionale della pace per la letteratura nel 1979.

Voce recitante DANIELE MONACHELLA

Chitarra baritono MARCELLO PEGHIN

Tromba/effetti GIOVANNI SANNA PASSINO

Per qualsiasi ulteriori chiarimento è possibile contattarci ai numeri in calce.

Ufficio Corso Vittorio Emanuele II 62 Sassari Fax 1782233845 Tel. 0799941898 – 3450849690

info@mabteatro.com – scuola@mabteatro.com – mabteatro@pec.mabteatro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *