I TRENT’ANNI DEL GRUPPO FOLK “SU NURAGHE” A MONS IN BELGIO: UN EVENTO UNICO DI GRANDE PARTECIPAZIONE COLLETTIVA

Si sono svolte a Mons le grandi celebrazioni per il trentennale del gruppo folk “Su Nuraghe” composto da emigrati sardi che vivono in Belgio.

All’evento hanno partecipato entusiasti oltre 500 persone che hanno vissuto la serata conviviale con balli della tradizione sarda. Hanno preso parte alla manifestazione orchestrata da Umberto Soddu e Katia Frau (che sono poi gli organizzatori del gruppo), le autorità cittadine e il gruppo de “Sos Oriundos” giunto appositamente dalla Sardegna.

Il gruppo folk “Su Nuraghe” è stato fondato il 15 febbraio del 1988 e annovera nel suo curriculum circa 600 spettacoli in giro per l’Europa.

Tante le sortite in questi anni anche verso la terra natia dove si sono esibiti in diverse località quali Chiaramonti, Siniscola, Orotelli, Florinas, Cardedu e Austis.

Con orgoglio Ottavio Soddu ci fa sapere che presto il gruppo potrebbe ottenere dalla Regione Sardegna, il riconoscimento di messaggeri permanenti della cultura sarda in Europa. E questo al di là della presenza dei circoli degli emigrati sardi presenti sul territorio, da cui il gruppo è totalmente autonomo.

Un tributo e una testimonianza prestigiosa di sardità sempre presente nei cuori di coloro che vivendo lontano dall’isola, come gli amici di Mons, meritano fortemente.

3 risposte a “I TRENT’ANNI DEL GRUPPO FOLK “SU NURAGHE” A MONS IN BELGIO: UN EVENTO UNICO DI GRANDE PARTECIPAZIONE COLLETTIVA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *