AL CINEMA ARSENALE DI PISA IL 23 NOVEMBRE, CON L’ASSOCIAZIONE “GRAZIA DELEDDA”, LA PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTARIO “FINO IN FONDO” DI TOMASO MANNONI E ALBERTO BADAS

evento segnalato da Giovanni Deias

L’Associazione Grazia Deledda di Pisa, il 23 novembre alle 21 c/o il Cinema Arsenale, presenta il documentario “Fino in fondo” di Tomaso Mannoni e Alberto Badas.

Sarà presente il regista Tomaso Mannoni e Bruno Usai ex lavoratore Alcoa di Portovesme. 

Introduce Samantha Giusti

Sinossi

Quando il lavoro finisce inizia la rabbia: un documentario in cui in un ambiente disordinato, instabile e fortemente in crisi, il Sulcis, uomini operai sono determinati a lottare seguendo l’esempio storico dei padri e dei nonni uniti da un irrinunciabile oggetto di identità: il casco! Attraverso gli sguardi e i volti dei protagonisti alternati a momenti di manifestazioni e iniziative, vengono svelate verità spesso taciute su accordi tra politiche neo-liberiste e multinazionali senza scrupoli che non considerano gli operai persone ma solo numeri.

Critica

Prodotto da Ombre Rosse Film Production e Sguardi Critici, unico film italiano in concorso al Milano Film Fest e premiato come miglior regia al Festival Cinemavvenire Overlook di Roma nel 2014.

Il documentario ripercorre – con l’aiuto di numerose testimonianze – il destino e le speranze degli operai del Sulcis dopo la chiusura di alcune fabbriche create negli anni sessanta-settanta in seguito alla dismissione delle miniere.

Attraverso gli sguardi e i volti dei protagonisti alternati a manifestazioni, iniziative e momenti di lotta, il documentario permettere di raggiungere fino in fondo il sentimento di anime che vivono in un territorio postindustriale. 

Ingresso Gratuito

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *