"TITU ANDRONICU”, DALL’OPERA DI WILLIAM SHAKESPEARE: IL 1° APRILE A SASSARI, IL 4 A CAGLIARI


Una produzione di Mab Teatro, col contributo della Fondazione di Sardegna Bando Arte Pluriennale “Arte, Attività e Beni Culturali” Musica Classica, Lirica e Prosa 2016/2018 e col Patrocinio del Ce.D.A.C. Sardegna “Circuito multidisciplinare dello Spettacolo” – Comune di Sassari – Comune di Cagliari

TITU ANDRONICU dal Tito Andronico di W. Shakespeare

Ideazione,adattamento e regia Daniele Monachella

Musica Francesco Medda|Arrogalla

Scenografia Marcello Scalas

SASSARI 01 APRILE 2017 ORE 21:00 TEATRO COMUNALE 

Prevendita c/o Le Ragazze Terribili Via Tempio, 65 Sassari – Tel. 0792822015

CAGLIARI 04 APRILE 2017 ORE 21:00 TEATRO MASSIMO

http://www.sardegnateatro.it/content/numero-verde-800609162 
Prevendita c/o Infopoint Viale Trento, 9 Cagliari – Tel. 0702796620

Info MAB TEATRO 0799941898 – info@mabteatro.com

“TITU ANDRONICCU. SA MUDADURA”

Ideazione, adattamento e regia Daniele Monachella!

“Titu Andronicu. Sa Mudadura” tratto dal “Tito Andronico di W.Shakespeare è la tragedia della corruzione. La sua bestialità attinge dalle radici più profonde della coscienza umana. È uno spaccato contemporaneo della società, dominata dalla sete di potere, dal desiderio di vendetta, dalla brutalità più spietata; il dipinto dell’uomo bombardato dall’orrore, che suo malgrado non perde la sua forza, la sua fierezza e il suo “eroismo”. E’ l’opera giovanile di Shakespeare, il primo dramma, il più disarticolato e il più feroce. L’azione si sposta dalla Roma Imperiale ad un’isola, un “non-luogo” multimediale. Idealmente la Sardegna. La mutazione di un’Isola trasformata dall’uomo e dominata dalla superficialità, dalla sete di potere e dalla violenza fine a se stessa, veicolo dell’ambizione personale e di girotondi catastrofici che tingeranno di rosso l’intreccio e i personaggi legati ad esso. Una vicenda dal sapore antico dove riti del caos, maschere ambigue, elementi della natura e canti apotropaici muteranno in forme dai connotati moderni e daranno vita al ciclo della carneda- segare. Siate i benvenuti in questo nobile luogo isolato. Benènnidus a Dominariu, il Generale Titu vi aspetta … 

PERSONAGGI e INTERPRETI
TITU ANDRONICU – VANNI FOIS
MARCU ANDRONICU – FAUSTO SIDDI
LAVINIA/TATAJA – MANUELA RAGUSA
LUGHE – LUDOVICA SANNA
LUTZÌU – ANDREA PETRILLO
MUTZÌU/MARTZÌU – RICCARDO LAI
QUINTU/INTRAGNADOS – ROBERTO PUSCEDDU
SATURNINU – SILVANO VARGIU
BASSIANU – GIAIME MANNIAS
TAMORA – VALENTINA SULAS
DEMETRIU – NICOLÒ COLUMBANO
CHIRONE – GIAMPAOLO SANNA
ARONNE – DANIELE MONACHELLA
EMILIU – GIANLUCA MEDAS
SABIU – GIAMPAOLO LODDO
 
Ideazione, adattamento e regia Daniele Monachella
Traduzione Mauro Piredda
Scenografia Marcello Scalas – Costumi Simonetta e Maria Alessandra Pietri
Disegno luci Toni Grandi – Grafica e animazione digitale – Diego Ganga
Musica Francesco Medda/Arrogalla
Combattimento scenico Francesco Manetti
Aiuto regia Emina Gegic
Scenotecnica Carmelo Sisto – Maschere e Attrezzeria Oscar Solinas
D.o.p. Giorgio Caprioglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *