PRESENTAZIONE "INCROCIATA" DEGLI ULTIMI LIBRI DI CLAUDIO MOICA (SARDEGNA) E NICOLA COCCIA (TOSCANA): CON L'A.C.S.I.T. IL 18 FEBBRAIO A FIRENZE


evento segnalato da Elio Turis

Sabato 18 febbraio, a partire dalle 14.30, nella sede dell’Associazione Culturale Sardi in Toscana, in Piazza Santa Croce 19° Firenze, ci sarà una giornata conviviale e di festa.
Un pomeriggio che sarà un’occasione per scambiare idee sui programmi e sulle tante cose che l’ACSIT ha in ponte di realizzare nei prossimi mesi.

Alle 17.00, ci sarà un momento importante anche per quanto riguarda le attività dell’Associazione:
gli scrittori Claudio Moica e Nicola Coccia faranno una presentazione incrociata delle loro ultime fatiche letterarie.
Claudio Moica, poeta e artista, vive a San Giovanni Suergiu dove è nato nel 1963. Dopo aver terminato gli studi superiori si trasferisce a Firenze dove scopre le sue doti di poeta. In questa occasione conosce il poeta Luigi Natale che lo introduce alla poesia e alla conoscenza di Mario Luzi. Nel 2004 ha pubblicato il suo primo libro di poesie, “Vertigini di vita”, e da allora ha dato alle stampe numerose raccolte, sino all’ ultimo volume di narrativa, “Contraddizioni di un uomo”, uscito nel 2016.
Nicola Coccia, giornalista per oltre trent’anni a La Nazione, è autore del libro “L’arse argille consolerai”, un volume che ricostruisce alcuni aspetti della vita dello scrittore Carlo Levi, dal confino alla Liberazione di Firenze, attraverso testimonianze, foto e documenti inediti.

 La serata proseguirà con un aperitivo offerto a tutti gli intervenuti e vedrà altri momenti di intrattenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *