LA X EDIZIONE ORGANIZZATA DALL’ASSOCIAZIONE GRAZIA DELEDDA DI PISA: SARDEGNA IN FESTA A SAN ROSSORE


di Giovanni Deias

Domenica 13 marzo, nello splendido scenario dell’Ippodromo di San Rossore, si è svolta la 10^ Edizione della Manifestazione che l’Associazione Culturale Sarda e la Società Alfea organizzano per rafforzare l’amicizia che li lega e quella tra Pisa e la Sardegna. Per questa edizione hanno invitato la comunità di Santu Lussurgiu proprio per rimarcare il forte legame tra San Rossore (San Lussorio) e la Sardegna. La così detta “Città dei cavalli” ha visto tra i suoi protagonisti tanti sardi, fantini ed artieri, tra tutti ricordiamo il grande Dettori. Grazie alla splendida giornata, le migliaia di persone che hanno assistito alla manifestazione, hanno potuto apprezzare lo spettacolo che ha offerto la delegazione lussurgese che era guidata dal Sindaco Diego Loi con i Cavalieri de Sa Carrela ‘e Nanti, il gruppo Folk Ammentos Lussurzesos ed il cantante Francesco Fais. Le eccellenze enogastronomiche di Santu Lussurgiu sono state garantite dallo stand della signora Rita Salis che ha esposto i prodotti del Montiferru. Facevano parte del gruppo anche i musicisti Davide Caddeo (fisarmonica) e Sandro Puddu (chitarra). I momenti più significativi della giornata sono stati immortalati in un album fotografico, grazie agli scatti del nostro socio Diego Sechi (nativo di Santu Lussurgiu).  La manifestazione è stata abbinata al Palio dei Comuni pisani, per cui le discese delle pariglias lussurgesi e i balli del gruppo folk si sono alternate alle corse ippiche che si sono aperte con il Premio Grazia Deledda e chiuse con il Premio Santu Lussurgiu. I fantini vincitori sono stati premiati rispettivamente dal Presidente Giovanni Deias e dal Sindaco Diego Loi. L’appuntamento è già da ora per il prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *