A TORPE' IL 30 LUGLIO, LA MANIFESTAZIONE "EMIGRADOS & TENORE"


riferisce Angelo Canu

La Baronia e i baroniesi come epicentro e motore del canto a tenore. Anche in Belgio.

Questo è un po’ il senso di “Emigrados e Tenore –  Aboju cun su tenore Monte Arvu de Genk”, la manifestazione che si terrà a Torpè il 30 luglio presso la sala consiliare del Comune.

Un incontro dei tenores di Torpè, Posada e Siniscola con il tenore Monte Arvu di Genk (Belgio), tutto composto da baroniesi: Domenico Nanu: boche, mesu boche; Giovanni Carta: bassu, boche, mesu boche; Tore Deledda: mesu boche, boche (tenore & cantu a chiterra) Ivo Deledda: bassu.

Parteciperanno all’evento Cussertu Cùcuru ‘e Luna, Cussertu Sèlema, Cussertu Santu Predu, Tenore Luisu Ozanu, Tenore Mont’Albu, Tenore de Pasada e Tenore Sas Murtas.

Emigrados e tenore è una manifestazione organizzata dal comune di Torpè e dal Cussertu Cùcuru ‘e Luna e sarà l’occasione ideale per confrontarsi e per parlare di musica e di lingua sarda, ma anche di emigrazione e di immutato affetto per la propria patria e nazione: la Sardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *