GIOVANNI CODA VINCE IL PRIMO PREMIO ALL’UNDERGROUND FILM FESTIVAL: “IL ROSA NUDO” TRIONFA ANCHE A MELBOURNE

il regista Giovanni Coda

di Bruno Culeddu

Il Rosa Nudo conquista anche l’Australia.  Il film del cagliaritano Giovanni Coda si è aggiudicato il primo premio dell’Underground Film Festival di Melbourne come miglior film straniero. Il prestigioso riconoscimento sancisce il carattere intercontinentale dell’opera ispirata alla vita di Pierre Seel, omosessuale imprigionato durante la seconda guerra mondiale nel campo di concentramento di Schirmeck. Il Rosa Nudo è già stato selezionato in ben 15 festival internazionali. Ha vinto  negli Stati Uniti il Gold Jury Prize per il miglior lungometraggio al Social Justice Film Festival 2013 di Seattle di poi in Svezia il primo premio del Film For Peace Award al Gothenburg Indie Film Fest 2014 . In Italia,  per il suo alto valore artistico, storico e morale Il Rosa Nudo è stato proiettato, quale Evento Speciale, alla 70ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2013. Sarà prossimamente presentato al Queer Festival di Hannover e alla Biennale di Videoarte di Milano e quindi debutterà alla televisione americana nello show “The Minneapolis Television Network” (MTN), all’interno della programmazione del Minneapolis Independent Film. Anche la  Giuria di Melbourne ha riconosciuto  il valore internazionale del linguaggio cinematografico espresso dal film per raccontare il dramma di un uomo emarginato e perseguitato a causa dei preconcetti e degli stereotipi contemporanei; racconto che il regista sardo sublima in una innovativa scelta estetica e stilistica. “Sono felice – queste le prime dichiarazioni di Giovanni Coda –  La bandiera dei quattro mori che ho voluto mettere in valigia mi ha portato fortuna. Ringrazio il cast, la produzione, l’assessore alla cultura regionale Claudia Firino e la Film Commission Sardegna che ha sostenuto la trasferta australiana. Così come sono grato ai sardi del circolo di Melbourne che sono venuti a fare il tifo per me”. Anche noi ci uniamo al plauso e alla soddisfazione dei fratelli residenti in Australia e ci sentiamo orgogliosi e onorati dei riconoscimenti raccolti dal film  nei tre Continenti . Il Circolo “Sardinian Cultural Association” di Melbourne e, in particolare, il suo Presidente Paolo Lostia hanno fatto bene a sostenere Il Rosa Nudo: è un’opera che onora la cinematografia sarda e che dà lustro alla Sardegna nel mondo. 

Una risposta a “GIOVANNI CODA VINCE IL PRIMO PREMIO ALL’UNDERGROUND FILM FESTIVAL: “IL ROSA NUDO” TRIONFA ANCHE A MELBOURNE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *