IL CONCERTO DI MARIA LUISA CONGIU: MUSICA FOLK A ZURIGO CON IL CIRCOLO SARDO “EFISIO RACIS”


di Mario Usai

Presso il salone Pirandello della Casa d’Italia in Zurigo, nell’ambito del programma delle attività dell’Associazione culturale sarda “Efisio Racis” di Zurigo , si è tenuto un meraviglioso concerto di musica sarda che ha visto come protagonista la cantautrice e solista Maria Luisa Congiu accompagnata dal chitarrista, nonché suo partner nella vita, Pasqualino Puligheddu. Nella sua lunga collaborazione con Pasqualino Puligheddu, musicista principalmente orientato sui canti tradizionali della Sardegna, Maria Luisa Congiu ha imparato e sperimentato quei canti a chitarra che comprendono il “canto in re, assa nugoressa, muttos, tempiesina” ed altri, fino ad affermarsi a tutti gli effetti come punta di diamante della musica etnica-folkloristica sarda. La Sardegna, con i suoi artisti, vuole offrire un maggior numero di modifiche in quello che si definisce in generale, concerto “Etnico o Folkloristico”, modernizzandolo con il proposito di far divertire il pubblico anche non sardo e allo stesso tempo dare felicità agli appassionati delle nostre tradizioni. Maria Luisa Congiu si è proposta senza il suo gruppo con uno spettacolo già collaudato, dove esegue le sue canzoni più famose e gli immancabili canti tradizionali della nostra terra. Tra le mille varietà di suoni, nonostante l’assenza suo pianista, è stata bravissima nell’esibirsi con dei pezzi da solista in una gamma di delicati fraseggi dove articola, espressivamente, le varie parti di una canzone. Tra una canzone e l’altra ha dialogato simpaticamente col pubblico instaurando un rapporto amichevole che ha messo tutti a proprio agio. La sua semplicità a professionalità ha conquistato tutti. Nel finale, Maria Luisa Congiu ha invitato tutto il pubblico a raggiungerla ai piedi del palco dando via libera alle danze al ritmo del suo più grande successo: “Festa paesana”. Una volta terminata l’esibizione, si è messa gentilmente a disposizione per gli autografo e le foto ricordo: la simpatia in persona! Al concerto, spettacolo offerto dai soci del Circolo sardo di Zurigo, con la collaborazione della FEDERAZIONE DEI CIRCOLI SARDI IN SVIZZERA e con il patrocinio della REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA, hanno assistito oltre un centinaio di sardi e una folta schiera di svizzeri e connazionali appassionati di musica sarda e della Sardegna. La musica sarda, con le sue melodie, è stata accolta con entusiasmo da tutto il pubblico, anche da quelli che, non parlando la lingua, non hanno potuto seguire il significato dei testi. Come giustamente ha sottolineato la cantante durante la serata, non tutti capiscono per esempio l’inglese ma questo non ha mai impedito di apprezzare una bella melodia e l’emozione che riesce a trasmettere una canzone.

Una risposta a “IL CONCERTO DI MARIA LUISA CONGIU: MUSICA FOLK A ZURIGO CON IL CIRCOLO SARDO “EFISIO RACIS””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *