BASIGLIO – MILANO 3: CARITAS, COMUNE E ASSOCIAZIONISMO SOLIDALI PER L’EMERGENZA SARDEGNA


di Cristoforo Puddu

Anche a Basiglio-Milano 3 si è attivata una rete di sostegno solidale, con diverse iniziative, per contribuire all’Emergenza Sardegna, dopo l’immane tragedia umana e ambientale causata dall’uragano “Cleopatra” che ha stravolto l’Isola.

Il Comune di Basiglio, guidato dal neo sindaco Eugenio Patrone – nel  condividere un messaggio di solidarietà ed umanità nei confronti delle popolazioni che sono state colpite da terribili calamità naturali ed in sintonia con la campagna di sensibilizzazione promossa dall’ANCI, attraverso la costituzione di un Fondo denominato “Emergenza Comuni Alluvionati” – ha deliberato in Giunta la concessione di  “euro 2.000,00 a favore della popolazione della Sardegna (Fondo Anci)”.

L’associazione anziani Solidali con…, grazie alla sensibilità del segretario Enzo Amendola, si è invece attivata a pubblicizzare le iniziative promosse dalla FASI (www.fasi-italia.it) e dai circoli sardi a favore dei comuni isolani; la bacheca associativa, al Centro Commerciale del quartiere residenziale di Milano 3, ospita i comunicati aggiornati della FASI e del Circolo Culturale Sardo “Logudoro” di Pavia.

A Basiglio-Milano 3, e nei Comuni della cintura sud di Milano, continua la raccolta fondi a favore dei centri alluvionati e si registra una grande attenzione, sensibilità e stima solidale verso la Sardegna intera. Una iniziativa mirata, voluta dalla Caritas locale che devolve un significativo contributo per un centro isolano, si sta concretizzando a seguito dei contatti intercorsi con una parrocchia sarda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *