L'INEDITO ED IL PRIVATO DEL CERAMISTA FEDERICO MELIS: IL 12 OTTOBRE A URBANIA CON IL CIRCOLO "ELEONORA D'ARBOREA" DI PESARO


di Luigi Lilliu

Il nostro impegno teso ad individuare e valorizzare  la personalità e l’opera dei sardi protagonisti in terra marchigiana, questa volta l’abbiamo riversato su Federico Melis, docente e famoso ceramista sardo trapiantato a Urbania.

 Abbiamo preso contatti con le Istituzioni del luogo (Comune, Musei Civici e Museo Diocesano) e, grazie alla disponibilità e collaborazione dei loro rappresentanti,  è stato possibile organizzare il Convegno e la Mostra di cui all’allegato pieghevole.

 Si tratta di un evento molto importante che l’Associazione ha l’onore e l’onere di sostenere, compresa la messa in opera di una targa dedicata all’insigne artista,  che viene ricordato con  grande riconoscenza dalla popolazione urbaniese.

 La targa, in ceramica, concepita nella modalità di seguito riportata, sarà collocata nella prima dimora di Federico Melis del periodo urbaniese 1944 – 1969.

 Sarà una giornata di testimonianza del valore della sardità e di esaltazione del personaggio Federico Melis (Bosa 1891 – Urbania 1969), del quale l’Associazione ed i sardi tutti andiamo orgogliosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *