APPUNTAMENTO A MANDAS DAL 29 AGOSTO AL 1° SETTEMBRE CON IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA LETTERATURA DI VIAGGIO "D.H. LAWRENCE"



Appuntamento anche quest’anno a Mandas, dal 29 agosto al 1° settembre, con il Festival Internazionale della Letteratura di Viaggio D.H. Lawrence. La settima edizione del Festival che deve il suo nome allo scrittore inglese David Herbert Lawrence, protagonista di quel viaggio in treno attraverso l’isola che sfociò nel celebre Sea and Sardinia, è tutta dedicata al tema della spiritualità nelle sue varie declinazioni, da quella più strettamente correlata a riflessioni in ambito religioso a quella annidata tra le pagine dei libri che arricchiscono il programma della manifestazione. Nelle giornate della manifestazione sarà consegnato il Premio Lawrence Ducato d’oro 2013 al direttore de L’Unione Sarda e scrittore Anthony Muroni e al giornalista Marcello Veneziani rispettivamente per la sezione giornalismo e per la sezione letteratura. Attenzione particolare come tradizione del Festival Lawrence, all’apertura verso le culture altre e alle riflessioni sulle esperienze locali, con una programmazione che spazia dalla spiritualità tutta isolana, con la proiezione di Su Re e l’incontro con il regista Giovanni Columbu, i “cammini di Sardegna”: quello di Santu Jacu, il cammino San Giorgio e il cammino di Santa Barbara, presentati dall’Assessore al Turismo Luigi Crisponi e dal direttore generale di Sardegna Pomozione Mariano Mariani a quella del Medio Oriente, raccontata nell’incontro con il vescovo titolare di Tarso Antoine Nabil Andari e il sindaco di Ain al Ghobieh, Raed Akef Berro.

Momenti di approfondimento anche con i reportage giornalistici sul Medio Oriente cristiano, sulla complessa realtà della Siria, ma anche sulla realtà tutta italiana raccontata da Luigi Bisignani nel suo L’uomo che sussurrava ai potenti e nella conversazione con lo stilista Rocco Barocco. Un calendario di appuntamenti che offre la possibilità di incontrare tanta parte della buona scrittura sarda – dal già citato Anthony Muroni a Gianni Marilotti, Valentina Neri, Celestino Tabasso, Claudia Sarritzu, Gianni Zanata, Daniele Congiu e Roberto Delogu – e nazionale grazie alla presenza di Marcello Veneziani. Non mancheranno i momenti dedicati alla buona musica, ai reading e al teatro, ai percorsi di senso tra gusto e letteratura e ai bambini, che potranno divertirsi giocando con la fantasia nei laboratori creativi curati da Emanuele Ortu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *