SINERGIA FRA CULTURA ED ENOGASTRONOMIA NEL GEMELLAGGIO FRA AMNEVILLE-LES THERMES (FRANCIA) E ITTIRI

Francesco Laconi, Presidente della Federazione delle Associazioni Sarde in Francia con alcuni componenti del gruppo folk di Ittiri

di Francesco Laconi

Qualche settimana fa si é svolta un’importante Manifestazione culturale-enogastronomica intitolata “In viaggio verso il gemellaggio” fra le città di Amneville –les – thermes, capitale del turismo nella Regione della Lorrena (Francia) e Ittiri.

L’iniziativa delle tre giorni in Francia in occasione della festa della musica, che si svolge ogni anno fine maggio, é stata fortemente voluta dalle due amministrazioni comunali. Dopo diversi contati, presi anche, grazie agli emigrati sardi numerosi nella regione Lorrena e in particolare al Sig. Franco Paddeu, di origini Ittiresi e alla collaborazione dei circoli sardi della Lorrena e la federazione dei circoli sardi in Francia. La  numerosa delegazione composta dai produttori dell’associazione “Prendas de Ittiri” guidati dal presidente Gavino Pinna accompagnati da una delegazione ufficiale con a capo il sindaco Tonino Orani, hanno partecipato con ottimi risultati  al workshop organizzato dalle camere di commercio di Sassari con il suo cordinatore Luigi Chessa e della Camera di Commercio Italiana della Lorrena Salvatore Tabone, per l’occasione é stato offerto un pranzo cucinato dai produttori di Ittiri , con prodotti dell’associazione “ Prendas” tutti soddisfatti dei giorni in terra francese, visti i numerosi contati presi con i circuiti commerciali locali. La delegazione Ittirese é stata ricevuta ufficialmente al comune di Amneville dal Sindaco Doris Belloni dove é stato firmato il protocollo del futturo gemellagio con un brindisi e scambio di doni.  Hanno allietato la tre giorni il gruppo folk  e il coro di Ittiri che ha cantato al comune e alla cattedrale di Amneville, con la presenza di numerosi emigrati sardi entusiasti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *