LA BARBAGIA ALLA CONQUISTA DI BERLINO: SENSI DI SARDEGNA, UN PERCORSO INTERATTIVO PER SCOPRIRE LE PECULIARITA' DELL'ISOLA


Cultura ed enogastronomia in vetrina a Berlino con “Sensi di Sardegna”, iniziativa promossa dalla Camera di commercio italiana per la Germania in collaborazione con le Camere di Commercio di Cagliari e Oristano e Aspen Nuoro della Camera di Commercio del capoluogo barbaricino. L’inaugurazione si terrà il 13 giugno, alle 17:30, al Sardegna Store di Berlino in Hausvogteiplatz 12, a Mitte, quartiere centrale della città tedesca. Elemento portante del progetto sarà la mostra “Sensi di Sardegna”, un percorso interattivo che coinvolgerà i visitatori in un “viaggio” tra diverse aree tematiche: tradizione culinaria, usi e costumi, arte e artigianato, ambiente e natura, a partire dal 14 giugno. L’iniziativa prevede anche un Fuori Mostra all’insegna del gusto in ristoranti scelti della città e un concorso per l’estrazione di soggiorni premio. Spazio naturalmente alla tavola: particolare risalto verrà dato ad alcune specialità dell’isola, quali pane carasau, salumi e formaggi tipici come casitzolu e fiore sardo, una selezione di vini locali bianchi e rossi, dalla Vernaccia al Bovale, ma anche i mostaccioli tipici della provincia di Oristano. Il Fuori Mostra prevede un percorso di degustazioni di specialità scelte della cucina sarda per il grande pubblico in locali selezionati di Berlino. In particolare nella settimana dal 14 al 20 giugno tutti gli amanti della cucina avranno la possibilità di scoprire l’eccellenza dei prodotti sardi nei ristoranti Bocca di Bacco, Malatesta e Il Punto a Mitte, e nel Il Porto a Charlottenburg-Wilmersdorf. L’inaugurazione di “Sensi di Sardegna” rappresenterà anche un momento di lavoro e interazione tra operatori turistici tedeschi e sardi. La Germania è, infatti, il primo mercato straniero per il turismo sardo, consolidato ormai da anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *