Una risposta a “PRESSO IL PALAZZO MEDICI RICCARDI A FIRENZE, SABATO 19, CONVEGNO ORGANIZZATO DALL'A.C.S.I.T. "SARDEGNA, UNITA' E FEDELTA' AL TRICOLORE"”

  1. Immagino sia chiaro a tutti il senso ideologico e profondamente antistorico di questa manifestazione (così come di altre dello stesso tipo).
    Sarebbe proprio interessante che ci spiegassero come e cosa c’entri la Sardegna con l’Unità d’Italia (dubito che in quest’occasione si esponga la tesi di F.C. Casula sulla paternità “sarda” dello stato italiano) e soprattutto perché mai i sardi dovrebbero sentirsi così fedeli al tricolore.
    Un po’ meno conformismo non sarebbe male, nelle iniziative dei circoli sardi. Non ci sono più molte scusanti. Perciò, in questi casi, l’unica ragione plausibile di una simile iniziativa propagandistica di stampo evidentemente nazionalista (italiano) è la malafede. E lo dico con tutta la magnanimità di cui dispongo, perché l’alternativa sarebbe l’ignoranza più crassa e imbarazzante.
    Scusa, Max: è un puro e semplice sfogo. Ma certe volte due parole è giusto dirle, se non si vuole che tutto passi in cavalleria.
    Sardi di tutto il mondo, unitevi! (Ma prima dovremmo svegliarci un po’… )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *