AL CINEMA MASSIMO DI TORINO IL 9 GIUGNO, CON L’ASSOCIAZIONE GRAMSCI, LA PROIEZIONE DI “CHEMICAL BROS” DI MASSIMILIANO MAZZOTTA

di ENZO CUGUSI

L’Associazione dei Sardi in Torino “A.Gramsci” promuove la proiezione dell’ultimo film di Massimiliano Mazzotta “Chemical Bros”  al 25° Festival Cinemambiente di Torino.

Giovedì 9 giugno ore 22.00 Cinema Massimo Via Verdi 18 Torino. Sala Soldati. Ingresso Gratuito  

Al termine della proiezione il regista incontra il pubblico in sala.

Il film

Un’indagine che mostra le terribili conseguenze della produzione e dell’utilizzo del fluoro.

Dalle miniere di Silius in Sardegna, dove viene estratto il minerale, si parte per un viaggio che

tocca le numerose realtà coinvolte come il Veneto ed il parco nazionale del Derbyshire in

Inghilterra. Realtà coinvolte nell’estrazione, lavorazione e produzioni varie industriali che subiscono

le conseguenze nella vita di tutti i giorni. Il monitoraggio ambientale, degli alimenti e bevande da

parte delle istituzioni e privati. Le diverse reazioni dell’opinione pubblica di fronte alla presa di

coscienza dello stato delle cose. Gli interrogativi che nascono sono tanti e, uno fra tutti, la ormai

storica questione: il profitto davanti a tutto, davanti alla tutela dell’ambiente e alla salute delle

persone, dei lavoratori e delle comunità. I danni sono irreversibili, ma la presa di coscienza da parte della popolazione, seppur graduale, è oggi più che mai determinata a non occultare la verità.   

Il regista 

Autodidatta, sin dall’età di 16 anni collabora con fotografi affermati nel campo della moda e della

pubblicità. Con Oil, il suo primo lungometraggio, ha vinto il premio come miglior documentario

italiano e la menzione speciale di Legambiente al CinemAmbiente 2009. Con Oil Massimiliano

Mazzotta ha subìto due denunce da parte della famiglia Moratti, con le quali veniva diffidato dal

proiettare il film. Diffide risoltesi, comunque, in un niente di fatto visto che il Garante della Privacy

ha definito il film di interesse nazionale”. Dal 2014 è direttore artistico di LIFE AFTER OIL

International Film Festival

Prenotazione: www.festivalcinemambiente.it 

 Per l’ingresso al Cinema Massimo sarà necessario indossare una mascherina Ffp2

Film prodotto da LIFE AFTER OIL Associazione Culturale, Medicina Democratica e con il
sostegno di Fondazione Sardegna Film Commission.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.