AL TEATRO ELISEO DI NUORO IL 10 DICEMBRE, OMAGGIO ARTISTICO MUSICALE A GRAZIA DELEDDA


evento segnalato da Simone Tatti

In Cantigas presenta: con la Musica di Francesco Marceddu
i Disegni e vedute animate: Gildo Atzori , Samuele Dessì e Mario Marino,
e come Direttore: Gaetano Mastroiaco,

Lo spettacolo nasce dalla volontà dell’Ensemble vocale In Cantigas, di rendere omaggio ad una delle protagoniste indiscusse della storia letteraria del nostro Paese: Grazia Deledda, prima donna italiana ad essere premiata dall’Accademia per la sua straordinaria attività letteraria. 
Le sue narrazioni rievocano in maniera aspra e fedele la nostra Sardegna, governata da leggi morali immutabili e raccontano la sofferenza umana, la morte, il senso religioso e la coscienza dolorosa di un destino inesorabile.
“L’ora dei ricordi” trae ispirazione dalla sua prima produzione letteraria che risente di richiami naturalistici ed è caratterizzata da una vena melanconica, che il compositore Francesco Marceddu ha tradotto e trasposto in musica. L’Ave in montagna e L’ora dei ricordi sono le due liriche giovanili deleddiane utilizzate per comporre i brani vocali, eseguiti a cappella secondo lo stile corale occidentale, con richiami al contrappunto palestriniano. L’intera opera alterna i brani a pagine senza testo, mute o vocalizzate, che rimandano liberamente a sonorità, armonie e stilemi della musica tradizionale sarda. 
Nello spettacolo la musica si fonde all’immagine, attraverso lo scorrere delle vedute animate del disegnatore Gildo Atzori, come un rito dove viene celebrata una festa di musica, video e parole quasi a far apparire meglio definito il mondo descritto dalla Deledda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *