“VISIONI SARDE” AL BISUS FILM FESTIVAL DI TEULADA IL 9, 10 E 16 AGOSTO CON L’ASSOCIAZIONE SARDA “GRAMSCI” DI TORINO

di ENZO CUGUSI

Il 9, 10 e 16 Agosto 2022 torna a Teulada il “BisusFilmFest”, che giunge alle sua terza edizione, come sempre all’insegna di proiezioni, incontri con autori, laboratori e musica.

Un programma ricco di sorprese e novità, ideato da Zenit APS e realizzato con il contributo del Comune di Teulada, il sostegno di Fondazione Sardegna Film Commission, Marina di Teulada, Fondazione di Sardegna, Bar del Marina e EvenTribe e il supporto di Cooperativa Sant’Anna, Ludoteca e Spazio Giovani Teulada, Cooperativa Memoria Storica, l’Associazione dei Sardi in Torino “Antonio Gramsci”, l’Associazione Visoni da Ichnussa di Bologna.

Il Bisus Film Fest 2022 nasce come naturale evoluzione dei precedenti Bisus Film Fest e Bisus Street Fest che nel 2019 e 2021 hanno visto la comunità di Teulada ospitare, nel contesto di proiezioni, talk, workshop e operazioni artistiche, autori, registi, illustratori, artisti e figure del mondo della cultura isolana ed internazionale, nonché rappresentanti di associazioni impegnate in progetti ed iniziative legate allo sviluppo locale.

#Bisus intende porsi come incubatore di attività laboratoriali, incontri e proiezioni capaci di essere trasformative e tradursi in uno strumento che possa ispirare e veicolare un cambiamento.

Si parte Martedì 9 Agosto alle 10:00 con il Workshop GIOCHIAMO CON IL FUMETTO, curato Daniele Mocci dell’associazione Chine Vaganti, dedicato ai ragazzi tra gli 8 e gli 11 anni e organizzato in collaborazione con la Biblioteca Comunale e la Ludoteca.

La sera, l’appuntamento è alle 21:30 ai Giardini della Casa Baronale per la proiezione dei cortometraggi di Visioni Sarde, concorso promosso dalla Cineteca di Bologna e dalla Fondazione Sardegna Film Commission, che premia i più interessanti corti realizzati da registi sardi emergenti. Saranno presenti gli autori e presenterà la serata Enzo Cugusi, dell’Associazione dei Sardi in Torino “Antonio Gramsci”.

Il cinema sardo sarà protagonista anche della serata del 10 Agosto. Alle 21:30 prenderà il via l’incontro con Mario Piredda, regista già vincitore del David di Donatello con il corto “A casa mia”, che introdurrà il suo lungometraggio dal titolo “L’Agnello”, che sarà proiettato subito dopo. Il film, interpretato da Nora Stassi, Luciano Curreli e Pietro Marcialis, uscito nelle sale nel 2020, ha ricevuto numerosi premi ed è stato proiettato in decine di festival italiani e internazionali.

Per la serata conclusiva del 16 agosto Bisus Film Fest cambia scenario e raggiunge il Porto Nuovo – Marina di Teulada, per una serie di attività in riva la mare.

Alle 19.00 lo sceneggiatore Marcello Lasio, nel suo laboratorio dal titolo DALLA CARTA AL CINEMA, affronta il percorso che porta un fumetto a diventare un film o una serie TV.

Alle 21.30 torna protagonista il cinema di animazione, che ha caratterizzato le proiezioni del Bisus Film Fest 2021, con una selezione di corti animati adatti a tutte le età e presentati dai loro autori.

Il Bisus Film Fest 2022 si chiuderà poi a suon di musica con il concerto di Moses Concas che avrà inizio alle ore 23.00. Il musicista cagliaritano, conosciuto per il suo successo a “Italia’s Got Talent” e per la sua sperimentazione musicale che l’ha portato a esibirsi a livello internazionale in diverse città e continenti, ci regalerà un finale speciale a suon di beatbox a piedi nudi sulla spiaggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.