IL 3 AGOSTO RIAPRE AL PUBBLICO IL MUSEO NAZIONALE “GIOVANNI ANTONIO SANNA” DI SASSARI

riferisce GIANNI CILLOCO

Un evento di grande importanza per la città e per l’intera Sardegna che ha visto il coinvolgimento degli Uffici del Ministero della Cultura:

il Segretariato regionale del Ministero della cultura per la Sardegna con un progetto di riqualificazione del Museo e l’allestimento della sala principale del Padiglione Castoldi, iniziato nel 2016;

la Direzione Regionale Musei, che negli ultimi mesi ha avviato un piano di lavoro per l’allestimento temporaneo dell’intero museo, restituendo alla città i reperti più importanti del Museo Sanna.

Una nuova veste, moderna e funzionale, riqualifica gli spazi e i percorsi di visita e da forma ad un museo sempre più partecipato ed inclusivo: la “casa” della città.

Dopo l’inaugurazione, il Museo Sanna aprirà le sue porte a visitatori e turisti dalle 20.00 alle 23.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.