INSIEME PER LA SARDEGNA: LA F.A.S.I. FIRMA IL PROTOCOLLO D’INTESA CON UNPLI E FITP

Si è svolto domenica17 luglio, presso la sala congressi dell’Albatasar Hotel di Arbatax, il convegno “Insieme per la Sardegna”, conclusosi con la firma del protocollo d’Intesa tra FASI, UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) e FITP (Federazione Italiana Tradizioni Popolari). 

L’obiettivo della collaborazione è di impegnarsi congiuntamente e sinergicamente nell’ideazione, progettazione e realizzazione di eventi che abbiano come fine la promozione della Sardegna. 

“La sigla del protocollo d’Intesa – dichiara il presidente della FASI Bastianino Mossa – rappresenta per noi come Federazione con tutti i sessantacinque Circoli operanti nel territorio nazionale una grande opportunità. La ricchezza del confronto con importanti istituzioni di cultura come l’UNPLI e la FITP aprono nuovi scenari di lavoro, produzione e collaborazione, aventi sempre al centro del nostro impegno non solo la valorizzazione della Sardegna in tutte le sue sfumature ma anche, tra le altre, la discussione sempre attuale della questione dei trasporti”.  

Tra i presenti, oltre al Presidente UNPLI, Antonino La Spina, il Presidente Regionale dell’UNPLI Sardegna, Raffaele Sestu, il vicepresidente UNPLI, Fernando Tomasello, il Segretario generale, Ignazio Di Giovanna; i componenti di giunta, Sebastiano Sechi, Stefano Raso e Maximiliano Falerni; il Presidente Nazionale della FITP,Benito Ripoli, il Presidente Regionale della FITP, Antonello Piras, oltre al sindaco di Tortolì Massimo Cannas e al consigliere regionale già sindaco di Baunei onorevole Salvatore Corrias. Per la FASI presente anche Enea Mulas, presidente del Circolo di Prato e componente del consiglio di amministrazione di Eurotarget Centro Servizi FASI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.