“LIBEREVENTO’, IL FESTIVAL SBARCA PER LA PRIMA VOLTA A CARBONIA E MASAINAS. APPUNTAMENTI CON ANTONIO CAPRARICA, FRANCESCO ABATE, MARIANGELA PIRA E MASSIMILIANO MEDDA

Mariangela Pira

di ANNAMARIA SABIU

Seconda settimana ricca di appuntamenti culturali per il Festival LiberEvento che per la prima volta approda a Carbonia il 13 luglio alle 21.30, con il giornalista e scrittore Francesco Abate. Nell’incantevole scenario di Villa Sulcis, Abate terrà la presentazione del suo libro “Il complotto dei Calafati”, dove Clara Simon è chiamata a risolvere un nuovo giallo. L’evento sarà moderato da Claudia Sanna. Seguirà a partire dalle 22.30 il concerto della Banda Musicale V. Bellini di Carbonia.

Triplo appuntamento invece per Antonio Caprarica che sarà ospite di Liberevento dal 14 al 16 luglio per presentare il suo libro “William & Harry”. Il giornalista, per anni inviato Rai da Londra, racconterà la frattura tra i due fratelli reali e il futuro della corona inglese.

Si parte Giovedì 14 alle 22 nell’antica tonnara di Portoscuso dove Caprarica, dialogherà con il giornalista Andrea Corda. Il giorno dopo l’autore farà tappa ad Iglesias, ospite della Cantina Aru. Qui la serata si articolerà in due momenti: alle ore 20, avrà luogo la degustazione a cura della Cantina Aru, mentre alle ore 21.30 inizierà la presentazione del libro in dialogo con Claudia Sanna.

Caprarica chiuderà le tappe in Sardegna, sabato 16, ospite della Piazza Belvedere di Masainas, per la prima volta nel circuito del Festival. Alle 21.30, il giornalista e scrittore parlerà del suo libro ancora una volta in compagnia di Andrea Corda.

Sempre il 16 luglio alle 21.30, Liberevento sarà in contemporanea anche a Iglesias con ospite Mariangela Pira. L’autrice presenterà il libro “Il mondo nuovo”. Moderata dalla giornalista Sara Vigorita, si parlerà di come è cambiato e come cambierà il mondo dopo la crisi causata dal Covid.

La seconda settimana di eventi culturali si concluderà il 17 al Nuraghe Seruci di Gonnesa all’insegna della comicità di Massimiliano Medda. Alle 21.30, il comico, presentatore e fondatore della compagnia teatrale La Pola presenterà il suo ultimo libro “Speriamo che lo compri qualcuno”, dove sono raccolti i suoi trent’anni di lavori teatrali.

La serata sarà moderata dal giornalista Carlo Floris. L’evento sarà anticipato alle ore 18 da un’escursione presso le Tonnare di Porto Paglia (l’antica tonnara, il villaggio dei pescatori, la torre spagnola, le fontane nascoste tra le dune) e la visita del Nuraghe Seruci a cura di Janas Escursioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.