L’ELEZIONE DEL DIRETTIVO AL CIRCOLO “NURAGHE” DI SAVONA: RIELETTO ALLA PRESIDENZA SALVATORE SANNA

Sabato 18 giugno il nuovo consiglio direttivo del circolo culturale sardo “Nuraghe” di Savona ha confermato, con voto unanime, Salvatore Sanna alla carica di presidente. Classe 1959 e originario di Borutta, Sanna per i prossimi tre anni proseguirà la guida dell’associazione dei sardi fondata nel luglio 1971 e che vanta più di 50 anni di storia.

“Sono onorato ed orgoglioso di essere stato scelto per continuare a rappresentare questa grande associazione a cui mi dedico con profonda passione da tanti anni” – ha dichiarato Sanna che aggiunge – “Ci impegneremo da subito affinché il circolo possa avere un nuovo paradigma e risponda alla necessità dei sardi di incontrarsi e stare uniti dopo questi difficili anni di pandemia che hanno bloccato tutti in casa. Da oggi la priorità del nuovo consiglio direttivo sarà quella di creare le condizioni per valorizzare al meglio la Sardegna in tutti i suoi aspetti”.

Il nuovo organo dirigenziale è composto quindi da Salvatore Sanna (presidente), Anna Lucia Cuccureddu (vicepresidente), Antioco Cadoni (segretario), Dario Bertolino (tesoriere) e i consiglieri Francesco Uracci, Luciano Pileri e Andrea Torcello.

Il Collegio dei Probiviri è rappresentato da Giuseppe Zanda (presidente), Virgilio Scanu e Pierpaolo Nonnis mentre l’Organo di Controllo interno (ex Collegio dei Revisori dei conti) è costituito da Antonio Nervi (presidente), Nicola Ruggeri e Giuseppe Macis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.